Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Forte Scirocco sul nostro Paese a partire dal fine settimana

Sembra probabile una situazione di blocco sull'Italia a partire da questo fine settimana. Tuttavia urgono ancora conferme a riguardo.

Week-end - 4 Aprile 2006, ore 10.20

Una poderosa spinta verso sud delle correnti fredde nord atlantiche potrebbe originare un "guasto" assai pesante sull'Europa occidentale a partire dal prossimo fine settimana. Questa volta il tempo "lavorerà" per meridiani: di conseguenza se da una parte scenderà aria fredda, dall'altra vi sarà una risalita calda che culminerà poi con il "gonfiaggio" di una bolla anticiclonica di matrice africana. La discesa fredda dove si verificherà? A giudicare dalle ultime analisi disponibili, il freddo punterà le Isole Britanniche, la Francia occidentale e gran parte della Penisola Iberica. Proprio sulla Penisola Iberica vi sarà il "giro di boa" delle correnti, che per contrasto termico formeranno anche una depressione in loco. Dove vi sarà la rimonta dell'alta pressione? Sempre a giudicare dalle mappe oggi in nostro possesso, la bolla calda invaderà il Mediterraneo centro-orientale, parte del meridione d'Italia, la Penisola Balcanica, la Grecia e la ex Iugoslavia. In mezzo a queste due figure così diverse, vi sarà una sorta di "limbo", dove si imporranno con decisione forti correnti di Scirocco, che dal nord Africa punteranno in direzione delle nostre regioni centro-settentrionali. Tali correnti, scorrendo sul mare, tenderanno ad arricchirsi di vapore acqueo, che sarà poi la materia prima per piogge piuttosto continue sul settore di nord-ovest ad iniziare dalla giornata di domenica. Teniamo comunque a precisare che le situazioni di blocco risultano assai difficili da prevedere anche a breve termine. Basta un forcing più marcato di questa o quell'altra figura barica e tutta la struttura bloccante viene messa in crisi. Di conseguenza la situazione andrà aggiornata di volta in volta. Per il momento questa è la situazione alla luce delle ultime analisi oggi disponibili.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum