Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana più freddo al nord, instabile al centro-sud

Temperature in calo al nord, ma tempo nel complesso asciutto. Ancora occasione per piogge sparse e rovesci su gran parte del centro-sud, specie sabato.

Week-end - 28 Novembre 2012, ore 11.07

L'inverno meteorologico si innaugura con un fine settimana degno di menzione, sia dal punto di vista termico, che fenomenologico.

L'intensa depressione che al momento troviamo in prossimità del Mar Ligure, tenderà a muoversi verso sud-est. Così facendo, richiamerà aria più fredda dai quadranti settentrionali che interesserà segnatamente il nord e parte del centro. Le altre regioni verranno interessate da un calo termico minore, ma avranno tempo instabile per gran parte del week-end.

Ecco il sabato. Al nord si prevede un miglioramento del tempo. Non avremo il sereno, ma il clima sarà nel complesso asciutto, a parte qualche precipitazione sull'Emilia Romagna, in attenuazione nel corso della giornata.

Attenzione al freddo, che si farà sentire specie di notte. In caso di assenza di vento e cielo sereno si potrebbero avere anche gelate in pianura.

Situazione più instabile e mossa invece al centro e al sud. Rovesci e temporali si rincorreranno da ovest e lasceranno al seguito qualche schiarita, in un contesto fresco e ventoso. Anche i mari non saranno in buone condizioni, specie i bacini meridionali. Qualche nevicata si farà vedere in Appennino sopra i 1000-1200 metri.

Questa invece è la situazione attesa per domenica 2 dicembre.

Il miglioramento, dal nord, si estenderà anche alla Toscana e all'alto Lazio. Al settentrione continuerà a fare freddo, specie di notte e al mattino.

Altrove il tempo sarà ancora contraddistinto da una spiccata instabilità, segnatamente sulle Isole e al sud. Qui saranno maggiormente probabili piovaschi o brevi temporali, sempre in un contesto ventoso e fresco.

Qualche nevicata potrebbe fare la sua comparsa in Appennino sopra i 1000-1200 metri.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum