Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana: ecco chi rischia il TEMPORALE

Sabato i fenomeni saranno più probabili al centro-sud, domenica al nord e sull'Appennino centro-settentrionale. Ecco tutti i dettagli.

Week-end - 16 Maggio 2014, ore 09.45

Il terzo week-end di maggio saluterà le correnti fresche settentrionali che ci hanno accompagnato durante questa settimana.

In Italia avremo una configurazione barica intermedia tra la vecchia circolazione settentrionale (presente ancora oggi) e la nuova situazione da sud (che diverrà realtà nel corso della settimana prossima). Un aumento delle temperature pare scontato, ma la situazione meteo non si ristabilirà completamente.

La prima cartina ci mostra le cumulate di pioggia attese tra le 8 e le 20 della giornata di sabato.

Il tempo peggiore sarà ancora presente al centro-sud. Nel pomeriggio si svilupperà un discreto numero di temporali in Appennino, con sconfinamenti probabili sulle zone costiere del basso Tirreno, della Puglia, del Molise e dell'Abruzzo.

Al nord e sulla Sardegna si partirà abbastanza bene, ma nel pomeriggio avremo un fiorire di nubi imponenti, in modo particolare sull'Appennino Ligure-Emiliano, sulle Alpi Marittime e la cerchia prealpina; alle nubi si assoceranno anche locali temporali, che non dovrebbero comunque sconfinare su pianure e coste.

Venti da nord in graduale attenuazione su tutta la Penisola e temperature in aumento specie nelle aree maggiormente soleggiate.

Domenica, la situazione tenderà a migliorare al sud, a parte qualche temporale nel pomeriggio tra le zone interne della Puglia e il Molise.

Ancora colpi di tuono possibili nelle zone interne del centro e lungo i rilievi del nord, soprattutto nel pomeriggio e nella prima parte della serata. Anche le zone interne della Sardegna verranno interessate da qualche rovescio o temporale.

Il rischio di sconfinamenti lungo le coste si presenterà basso, mentre sulle zone dell'alta pianura qualche temporale potrebbe farsi vedere tra il tardo pomeriggio e la sera.

Le correnti tenderanno a ruotare a sud e le temperature aumenteranno, specie sulle regioni centro-meridionali e sulle due Isole Maggiori.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum