Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana con sorpresa?

Ecco la possibile evoluzione per il prossimo week-end.

Week-end - 7 Novembre 2002, ore 10.21

Al seguito della depressione “Lipari” l’Italia verrà interessata da un flusso di correnti piuttosto tese da NW alle quote superiori che piloteranno un nuovo corpo nuvoloso che agirà soprattutto su alcune zone del centro e al sud tra sabato e domenica. La presenza di una zona di bassa pressione sulla Baviera, congiunta alla formazione di un vortice sul meridione d’Italia potrebbe far convergere nuovamente aria fredda dai quadranti nord-orientali in direzione delle nostre regioni adriatiche. Anche il settore alpino di confine dovrebbe essere interessato da nubi e nevicate nella giornata di sabato, mentre domenica il tempo dovrebbe tendere ad un miglioramento. Il nord Italia si troverà molto probabilmente sottovento a questo tipo di correnti. Con questi presupposti ci dovremo attendere solo il transito di nubi medio-alte da NW e qualche addensamento un po’ più intenso sul nord-est e sulla Liguria nella giornata di sabato. Domenica, invece, il tempo al settentrione dovrebbe essere in prevalenza buono, salvo residui annuvolamenti sulle creste di confine e addensamenti sulla Romagna. Le temperature dovrebbero diminuire nuovamente in seguito all’insorgenza di venti più freddi dai quadranti orientali Al centro sarà possibile qualche pioggia nella notte tra sabato e domenica in trasferimento dalla Toscana verso l’Umbria e soprattutto il Lazio. Anche la Sardegna potrebbe vedere qualche precipitazione, seguita da venti forti di Maestrale. Domenica la rotazione delle correnti a NE potrebbe determinare annuvolamenti su Marche e Abruzzo con qualche pioggia o rovescio e possibili nevicate in Appennino, mentre sul versante tirrenico il tempo migliorerà. Al sud la depressione “Lipari” darà ancora qualche rovescio sulle regioni estreme meridionali nella mattinata di sabato, ma in via di attenuazione. Altrove la giornata trascorrerà con tempo discreto. La nuova perturbazione arriverà nelle primissime ore di domenica. Qualche pioggia o rovescio sarà più probabile inizialmente sul basso Tirreno e la Sicilia, in trasferimento piuttosto rapido verso il Mar Ionio nel corso della giornata di domenica; le correnti tenderanno a disporsi da NE determinando un miglioramento sulla Campania, mentre nubi e fenomeni dovrebbero concentrarsi sul settore ionico, sulla Puglia e sul Molise. Lunedì anche questa perturbazione si sarà portata verso la Grecia e l’Italia verrà interessata da correnti più miti da W che prepareranno un possibile peggioramento al nord e parte del centro per metà della settimana prossima.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.34: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,6) e Svincolo Di Busto Arsizio (K..…

h 04.14: A14 Pescara-Bari

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum