Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana con il temporale dietro l'angolo, specie sul nord-est e al centro

Instabilità in accentuazione su gran parte d'Italia tra sabato e domenica, stante il cedimento della struttura di alta pressione che ora ci regala il bel tempo.

Week-end - 10 Giugno 2004, ore 16.21

Non ci voleva! Dopo aver patito il caldo per tutta la settimana si sperava in un weekend soleggiato. Quanti di voi in questi ultimi giorni hanno sognato un bagno rinfrescante in mare o una bella scampagnata in montagna? Il tempo, purtroppo, ha deciso di fare le bizze e tra l'altro nel modo più subdolo, ovvero con l'instabilità. Il termine "instabile" non significa tempo uggioso o piovoso, ma indica un tipo di tempo inaffidabile, che può presentare anche belle schiarite, ma effimere e spesso alternate ad annuvolamenti con possibili rovesci. Il classico "tempo ingannatore" tanto per intenderci. L'alta pressione che ora ci protegge è destinata a spostare i suoi massimi sull'Europa occidentale. L'Italia, di conseguenza, verrà raggiunta per l'ennesima volta da correnti fresche settentrionali, che si mostreranno più attive al centro e nella giornata di domenica. Naturalmente non tutte le regioni italiane risentiranno in egual misura dell'instabilità. Il settore di nord-ovest e la Sardegna potranno contare sulla maggiore presenza di schiarite, mentre l'Umbria, le Marche, il Lazio e l'Abruzzo si preparino ad una domenica con il temporale dietro l'angolo, specie nelle ore pomeridiane. Già sabato pomeriggio le nubi tenderanno ad aumentare sul nord-est e su parte della Pianura Padana. In serata arriveranno anche i temporali, soprattutto su Emilia Romagna, est Lombardia e Veneto. Sul resto del nord vi sarà il passaggio di addensamenti localmente intensi, che potrebbero originare qualche breve rovescio, specie sul Piemonte. Sul resto d'Italia il sabato si prevede ancora buono, anche se sulla Sicilia vi saranno annuvolamenti, ma con basso rischio di pioggia. Domenica il fronte nuvoloso "scivolerà" verso le regioni centrali, dove determinerà l'instabilità di cui sopra. I fenomeni saranno più frequenti nel pomeriggio sui settori appenninici e adriatici. Lungo le regioni tirreniche vi sarà spazio anche per qualche schiarita, specie sulla Toscana. Sulla Sardegna tempo nel complesso buono, a parte il passaggio di nubi cumuliformi da nord verso sud nel pomeriggio, con qualche acquazzone all'interno. Al nord vi saranno addensamenti in prossimità dell'arco alpino, sulla Liguria, sul basso Piemonte e sull'Emilia Romagna, con qualche piovasco possibile. Altrove prevarranno le schiarite. Al sud il tempo tenderà moderatamente a peggiorare sulla Campania e sul Molise, con qualche temporale possibile tra il pomeriggio e la sera. Altrove prevarrà una nuvolosità sparsa, senza fenomeni evidenti. Temperature in calo, soprattutto al centro nella giornata di domenica e venti in rinforzo dai quadranti settentrionali.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum