Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana: bel tempo, ma con qualche temporale in MONTAGNA

Fine settimana estivo sull'Italia. Non mancherà comunque qualche disturbo temporalesco sui rilievi nel pomeriggio.

Week-end - 4 Giugno 2015, ore 10.20

Il primo fine settimana di giugno porterà in serbo una situazione platealmente estiva sul nostro Paese. Merito di una vasta zona di alta pressione che avrà i suoi massimi tra l'Europa centrale e l'Italia centro-settentrionale.

Bel tempo, ma anche caldo, con punte termiche sopra i 30° nel pomeriggio, specie nelle pianure interne e nelle zone più lontane dalla battigia.

Non mancherà qualche temporale pomeridiano, specie su Alpi e zone appenniniche del centro-sud.

La prima cartina inquadra la situazione prevista per il pomeriggio di sabato 6 giugno in Italia. Come potete vedere, le Alpi, l'Appennino Ligure e le zone interne del centro-sud (Sicilia compresa) saranno alle prese con locali manifestazioni temporalesche originate da un blando flusso da est alle quote superiori.

I temporali potrebbero localmente sconfinare lungo le regioni del medio e basso Tirreno e sul Golfo di Taranto. Qualche sconfinamento costiero non si esclude anche in Liguria.

Su tutte le altre regioni avremo bel tempo e temperature superiori alle medie del periodo.

La giornata di domenica sarà molto simile al sabato, a parte una lieve accentuazione dell'attività temporalesca nelle zone già menzionate.

La cartina inquadra lo spaccato della giornata festiva durante il pomeriggio. Gli spazi soleggiati saranno dominanti e farà ovviamente ancora caldo su gran parte della nostra Penisola.

Ecco i temporali che si faranno notare nel pomeriggio ancora una volta su Alpi, Appennino Ligure e zone interne dell'Italia centro-meridionale, con qualche sconfinamento costiero specie lungo il Tirreno.

Qualche temporale potrebbe svilupparsi, sempre nel pomeriggio, nelle zone interne della Sardegna. Ricordiamo che questi fenomeni tenderanno ad attenuarsi al calare del sole, per scomparire del tutto tra la sera e la notte.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum