Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Farà FREDDO nel fine settimana? Diamo un'occhiata alle temperature previste in Italia

Una perturbazione attraverserà l'Italia tra venerdì e domenica. A seguire si prevede un calo delle temperature specie al nord e al centro.

Week-end - 15 Gennaio 2020, ore 10.00

La perturbazione attesa nel prossimo fine settimana darà il meglio di sè sul settore di nord-ovest nella notte tra venerdi 17 e sabato 18 gennaio. La prima mappa mostra le temperature A 1500 METRI previste in Italia alla mezzanotte su sabato 18 gennaio: 

Il cuore delle precipitazioni sul nord-ovest sarà accompagnato da temperature alla medesima quota comprese tra 0 e -2°, corrispondenti a circa 5-7° a livello del suolo. E' palese quindi che sui rispettivi rilievi cadrà la neve, ma ne parleremo in separata sede. 

Su tutte le altre regioni si attiverà un temporaneo richiamo di correnti da sud-ovest che dovrebbe mantenere le temperature a 1500 metri al di sopra dello zero, un modo per dire che al suolo non farà eccessivamente freddo. 

Nel primo pomeriggio di sabato 18 gennaio (attorno alle ore 15), la perturbazione farà passi avanti e porrà il suo perno tra il Mar Ligure e l'alto Tirreno, con massimi effetti al nord-est e sulle regioni centrali: 

Anche in questo caso, il cuore delle precipitazioni verrà accompagnato da temperature a 1500 metri comprese tra 0 e -2°. Le correnti fredde di Maestrale faranno calare le temperature anche in Sardegna, fino a -1° alla medesima quota, corrispondente a circa a livello del suolo.

Sul resto d'Italia i valori a 1500 metri si manterranno di poco sopra lo zero, specie al meridione e sulla Sicilia. 

La terza mappa mostra lo spostamento verso sud della perturbazione e il conseguente ingresso dell'aria fredda da nord-est al centro-nord che si manifesterà nella giornata di domenica 19 gennaio: 

Rispetto alle due giornate precedenti notiamo che i valori a 1500 metri saranno negativi in tutta l'Italia. In particolare segnaliamo -4/-5° in prossimità dell'Appennino centrale e sull'alto Adriatico, corrispondenti a 3-5° a livello del suolo. 

Le temperature alla medesima quota resteranno leggermente positive solo sulle estreme regioni meridionali, dove l'aria più fredda stenterà ad arrivare. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum