Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove andare nel fine settimana?

Ci saranno situazioni di marcato maltempo? In tal caso come possiamo organizzarci?

Week-end - 13 Febbraio 2003, ore 11.25

Questo fine settimana sarà un po’ “interlocutorio”, con un sabato discreto su diverse regioni ed una domenica che vedrà un nuovo graduale peggioramento generalizzato. In particolare il sabato delle regioni settentrionali e tirreniche, a parte qualche nube più probabile in montagna, vedrà un sole splendente su buona parte del territorio. Ne potremo quindi approfittare per andare a sciare, tenendo conto anche del fatto che nelle ore centrali della giornata la temperatura tenderà leggermente ad aumentare rispetto al giorno precedente; nonostante ciò i valori si manterranno vicini allo 0°C anche a quote praticamente collinari. Chi non ha intenzione di avventurarsi in spericolate discese sugli sci magari potrà fare qualche passeggiata in aperta campagna; dato che al primo mattino con tutta probabilità ci saranno delle gelate diffuse, l’erba nei campi sarà piuttosto umida almeno fino a mezzogiorno, quindi se volete fare un pic-nic attrezzatevi in maniera adeguata. Sulle regioni adriatiche e nel meridione invece il tempo non sarà dei migliori, e ci sarà la possibilità di isolati scrosci sulla costa; la neve però cadrà a quote piuttosto elevate rispetto ai giorni precedenti, fra i 500 ed i 600 metri sulle regioni centrali, oltre i 900-1000 al sud, quindi preparatevi a fare un po’ di strada se volete divertirvi a passare una giornata con una “battaglia” a suon di palle di neve; altrimenti se siete freddolosi e poco propensi ad un viaggio faticoso rassegnatevi a visitare qualche città d’arte, o aspettate che fra un nuvolone e l’altro spunti un po’ di sole per andare a fare una passeggiata sul mare (visto che poi il vento non soffierà forte). La domenica come detto le nubi torneranno ad invadere buona parte delle regioni, soprattutto quelle centrali e meridionali, dove si riattiveranno anche precipitazioni più diffuse; la neve calerà di quota verso sera, quindi se siete in viaggio sull’Appennino cercate di tornare entro il tardo pomeriggio, se non volete rimpiangere il fatto di non aver portato le catene. Al nord invece i fenomeni saranno presenti ma molto deboli ed isolati, seppure a prevalente carattere nevoso; non ci saranno problemi di circolazione in Pianura Padana, mentre sull’Appennino Romagnolo e le Alpi orientali qualche rischio in più c’è. Se perciò volete andare a sciare armatevi di tanta pazienza, altrimenti se rimanete nelle zone pianeggianti o sulle Alpi centrali ed occidentali, basterà rallentare un po’ l’andatura in occasione dei possibili rovesci nevosi

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.03: SS417 Di Caltagirone

incidente

Incidente a 2,997 km prima di Incrocio Ramacca (Km. 39,6) in entrambe le direzioni…

h 03.22: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum