Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da venerdì a domenica moderata instabilità al sud con rovesci

La situazione al sud non si stabilizzerà in maniera definitiva nel corso del fine settimana. Le correnti settentrionali addenseranno nubi a tratti intense che potrebbero determinare dei rovesci, nevosi in montagna.

Week-end - 9 Febbraio 2006, ore 10.26

Alta pressione ad ovest e bassa pressione ad est. In mezzo vi sarà la nostra Penisola! Ecco la situazione che si verrà a creare nel corso del prossimo fine settimana. Un lungo corridoio di correnti settentrionali interesserà le nostre regioni, determinando tempo buono, ma freddo, al nord e al centro e addensamenti associati a qualche rovescio al sud. La giornata relativamente peggiore per il sud sembra essere quella di venerdì, quando alcuni rovesci potrebbero interessare diversi settori del meridione, eccetto forse le coste della Campania e la Sicilia occidentale. Si tratterà di fenomemi non duraturi, che potrebbero essere alternati anche ad effimere schiarite, in un contesto di tempo "mosso e veloce". La neve cadrà in montagna, in genere al di sopra degli 800 metri sul Molise, l'Irpinia e la Basilicata. Qualche sconfinamento più in basso sarà possibile in caso di rovesci più intensi. Attenzione anche al forte vento, soprattutto sulla Puglia e sulla Sicilia, dove il mare risulterà molto mosso. Sabato le correnti tenderanno a disporsi da nord est. Nubi e qualche rovescio interesserà il Gargano, la Calabria ionica e la Sicilia orientale. Altrove il tempo rimarrà asciutto. Le temperature tenderanno ulteriormente a scendere e il vento si manterrà sostenuto da nord soprattutto sulla Puglia. Domenica le nubi riguarderanno un po' tutto il sud, fatta eccezione per le coste della Campania e della Calabria; solo sulla Sicilia tuttavia, vi saranno delle precipitazioni. I venti seguiteranno a soffiare da nord est, risultando ancora sostenuti sul Salento e sul settore ionico. I rispettivi mari saranno ancora molto mossi, localmente agitato il Canale d'Otranto.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.22: A13 Bologna-Padova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Ferrara Nord (Km. 41,9) e Altedo (Km. 20,5) i..…

h 08.22: SS145 Sorrentina

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Marina Di Puolo (Km. 27,5) e Incrocio S...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum