Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cuneo anticiclonico africano ma le perturbazioni sfioreranno comunque il settentrione

Si conferma un fine settimana stabile al centro-sud, in parte incerto al nord dove le nubi saranno anche compatte. Qualche precipitazione sarà probabile specie sulle Alpi e sulla Liguria.

Week-end - 28 Settembre 2006, ore 10.41

Il mese di settembre si congeda con un fine settimana più estivo che autunnale sulla maggior parte delle regioni italiane. Un cuneo di alta pressione di matrice africana invaderà il bacino centrale del Mediterraneo, costringendo i fronti atlantici a scorrere a latitudini più settentrionali. Spazio quindi al sole al centro e al sud, con temperature in genere superiori alle medie del periodo. L'alta pressione, come una coperta troppo corta, non riuscirà però a proteggere a dovere le nostre regioni settentrionali. Le "code" dei sistemi frontali in transito sul centro Europa disturberanno non poco le sorti di questo week end al nord. Una di esse dovrebbe agire nella giornata di sabato, soprattutto sul nord-ovest. Qualche pioggia locale sarà possibile sull'Ossola, il Biellese, l'alto Novarese, Comasco, Varesotto e la Liguria centrale. Tra il pomeriggio e la serata non saranno esclusi occasionali rovesci anche sulle pianure del Torinese, del Novarese e sul Friuli. Non si tratterà di piogge diffuse, ma di precipitazioni sporadiche, magari alternate a lunghe pause asciutte. Le temperature tenderanno a scendere un poco nei valori massimi, stante la maggiore copertura nuvolosa e le eventuali precipitazioni. Domenica la coda del fronte sarà passata, ma il nord resterà inserito in un flusso di correnti umide da sud ovest. Di conseguenza gli addensamenti saranno egualmente presenti, soprattutto sulla Liguria centrale, sul Biellese e sull'Ossola. Le eventuali precipitazioni saranno comunque molto sporadiche e riguarderanno essenzialmente i contrafforti alpini dell'alto Piemonte ed occasionalmente l'Appennino Ligure centrale. Le temperature tenderanno lievemente ad aumentare nei valori massimi, specie in pianura.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum