Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cosa bolle in pentola per il fine settimana?

Sabato, residue condizioni di caldo all'estremo sud, sul resto della Penisola avremo un fine settimana termicamente accettabile, con la possibilità di qualche temporale al nord ed in misura minore nelle zone interne dell'Italia centrale.

Week-end - 19 Giugno 2013, ore 11.11

Le ultime vampate africane tenderanno a spegnersi all'estremo sud nella giornata di sabato. Sulla Puglia e la Lucania saranno ancora possibili punte di 35-36°, mentre sul resto della nostra Penisola il ricambio d'aria sarà ormai avvenuto ed avremo temperature più accettabili.

Domenica, le correnti occidentali meno calde raggiungeranno anche le estreme regioni meridionali e l'ondata di caldo sarà definitivamente conclusa.

La rinfrescata che avremo sull'Italia arriverà però a scapito di qualche temporale, che sia sabato che domenica potrebbe impegnare qualche area del nord e più occasionalmente le zone interne del centro.

La cartina previsionale per il sabato non fa che confermare quello che abbiamo detto poco sopra.

Qualche temporale nel pomeriggio potrebbe interessare i rilievi del nord, sconfinando in parte sulle zone di pianura limitrofe, specie al nord-est.

Nubi di passaggio si avranno sulla Sardegna, con forse qualche goccia di pioggia sul settore più meridionale dell'Isola.

Nubi cumuliformi nel pomeriggio si svilupperanno tra il Lazio e l'Abruzzo, con la possibilità di qualche temporale di calore, mentre sul resto della Penisola il sole dovrebbe dominare la scena, disturbato al massimo da qualche annuvolamento di passaggio.

Domenica, l'attività temporalesca si farà un po' più massiccia sulle regioni settentrionali, o meglio aumenterà la possibilità di sconfinamenti temporaleschi sulle pianure.

Anche le zone interne dell'Italia centrale (specie tra Lazio e Abruzzo) presenteranno un'atmosfera maggiormente turbolenta nel pomeriggio, con un rischio maggiore di incappare in qualche acquazzone o temporale.

Su tutte le altre regioni non avremo cambiamenti, a parte la definitiva attenuazione del caldo sulle regioni estreme e brezze termiche abbastanza vivaci lungo le coste, che garantiranno condizioni termiche complessivamente accettabili.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum