Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Chi soffrirà maggiormente il caldo nel fine settimana?

La Pianura Padana potrebbe presentare condizioni di caldo quasi insopportabili. Disagio elevato anche nelle pianure interne dell'Italia centrale e nei settori interni della Sardegna.

Week-end - 23 Luglio 2013, ore 11.25

Sarà un fine settimana di fuoco per la nostra Penisola. La metafora non è assolutamente esagerata, visto che il picco massimo di questa forte ondata di calore lo si avrà tra il week-end e la giornata di lunedì 29 luglio.

Poco da segnalare dal punto di vista atmosferico: bel tempo su tutta l'Italia sia sabato che domenica, con gli unici ed eventuali temporali che si arrampicheranno sui settori alpini più profondi nelle ore del pomeriggio.

La nostra attenzione oggi va quasi totalmente al caldo, in quanto in alcune aree del nostro Paese si rischierà seriamente di boccheggiare.

Come si nota dalla nostra cartina inerente a sabato 27 luglio, si prevede caldo quasi insopportabile e opprimente su buona parte della Valpadana, segnatamente su bassa Lombardia, basso Veneto ed Emilia Romagna. Qui si potrebbero sfiorare, se non superare, i 40° percepiti.

Sul resto della Penisola andrà leggermente meglio, ma il caldo sarà fastidioso specie nelle pianure interne dell'Italia centro-meridionale e sulle due Isole Maggiori. Anche l'effetto mitigatore del mare sarà ridotto, in quanto le temperature superficiali delle acque che ci circondano sono ormai molto elevate ( tra 25 e 27°).

Domenica 28 luglio sarà probabilmente la giornata peggiore dal punto di vista della calura. Si prevede caldo opprimente, quasi insopportabile su buona parte della pianura lombarda, sul Veneto e l'Emilia Romagna.

Sensazione di disagio fisico molto elevata anche nelle zone interne della Sardegna ed in prossimità delle pianure interne laziali. Sul resto della Penisola il caldo sarà fastidioso stante la mancata ventilazione e le brezze poco efficaci.

Guardando avanti, anche la giornata di lunedì 29 luglio si prevede molto calda su tutta la nostra Penisola, poi forse da martedì 30 si comincerà un po' a scendere ad iniziare dalle regioni settentrionali.

Controlla tu stesso l'indice di disagio da caldo con le nostre speciali mappe.

http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum