Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo farà nel fine settimana?

Pochi cambiamenti rispetto al tempo di oggi

Week-end - 19 Febbraio 2003, ore 11.53

Giornate ancora piuttosto fredde, specialmente al mattino e verso sera, con un po’ di vento ma nubi limitate solamente a poche regioni; questo è ciò che in generale ci attendiamo dal fine settimana. L’anticiclone europeo infatti non ha alcuna intenzione di lasciare libero accesso alle perturbazioni atlantiche sul nostro Paese, e di conseguenza potrà spadroneggiare su larga parte del territorio nazionale; tuttavia sul suo fianco meridionale continueranno ad affluire masse d’aria piuttosto fredda di origine balcanica e caucasica, di conseguenza i valori termici potranno risalire (di poco) solo in presenza del sole. Ma entriamo un po’ più nel particolare: sabato la giornata trascorrerà con qualche nube fra Sardegna e Sicilia, ma con basso rischio di precipitazioni; anche a ridosso del versante orientale dell’Appennino centrale e meridionale la copertura nuvolosa sarà a tratti compatta, e magari qualche rado fiocco di neve lo potremmo veder svolazzare nel corso della giornata nelle province interne di Abruzzo e Molise, oltre che sulle Murge; saranno comunque episodi veramente sporadici e di poca importanza. Una cosa è certa, dovrete vestirvi ancora con cappotti pesanti e sciarpa; solo chi si troverà in alta montagna sulle Alpi centrali ed orientali potrà provare a prendere un po’ di sole approfittando di temperature relativamente più “dolci”; chiaramente però procuratevi delle creme abbronzanti, per non rischiare le seppur lievi ma possibili ustioni al viso. Sul settore occidentale dell’arco alpino invece con tutta probabilità delle velature manterranno i valori termici a livelli più bassi ma accettabili, e quindi sarete costretti ad accontentarvi (si fa per dire) di una bella sciata senza il pensiero di dovervi vestire eccessivamente pesante. Chi si troverà in città e non avrà voglia di patire troppo il freddo invece potrà approfittarne sicuramente per andare a fare una passeggiata sul mare o in campagna; il “sapore” della primavera comincia infatti a farsi sentire e la natura tende a risvegliarsi; perché non godere di questo spettacolo? Un accorgimento utile in questo caso per potersi scaldare un po’ sarà quello di mettersi a ridosso di un muretto che ci ripari dal debole o moderato vento da E, e magari usare un vestiario di colore scuro (meglio se tendente al nero, così da assorbire tutta la radiazione solare che ci viene inviata dal nostro Astro). Domenica invece della nuvolaglia un po’ più consistente sfiorerà la Valle d’Aosta ed il Piemonte, ma a parte qualche fiocco in alta quota non ci saranno problemi di sorta; sul medio e basso Adriatico invece il tempo migliorerà ulteriormente e la temperatura ricomincerà a salire durante il giorno. Sul resto del territorio nazionale invece non ci saranno grossi cambiamenti e quindi continueranno a valere i consigli che vi abbiamo suggerito in precedenza

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.02: A14 Bologna-Ancona

coda

Code a tratti causa mostra nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Fiera..…

h 10.01: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Prato Ovest (Km. 16,8) e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum