Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che fine settimana ci aspetta?

Sole su gran parte della nostra Penisola, ma attenzione ai temporali sui rilievi nel pomeriggio!

Week-end - 1 Settembre 2005, ore 15.35

Primo fine settimana di settembre a connotazione ancora decisamente estiva. Il campo di alta pressione che da giorni interessa l'Europa centrale e gran parte dell'Italia si manterrà integro anche nel prossimo weekend, scongiurando scenari autunnali e piogge insistenti. Un nucleo di aria più fresca atlantica, tuttavia, "orlerà" i bordi di questo vasto anticiclone, presentandosi attivo sabato sull'arco alpino centro-orientale e domenica in prossimità dell'Appennino centro-meridionale. Diciamo subito che non sono previsti fenomeni intensi e duraturi, tuttavia qualche temporale nel pomeriggio dovrà essere messo in conto su questi settori. In particolare sabato, il tempo più instabile riguarderà il nord della Lombardia, il Trentino Alto Adige, il nord del Veneto e il Friuli. Su questi settori la mattinata si potrebbe presentare anche soleggiata, ma nel pomeriggio grosse nubi nere potrebbero dare luogo a qualche temporale, che in serata sconfinerà anche sulle zone di pianura limitrofe. Di conseguenza per chi ha optato per un'escursione in quota sulle Dolomiti sabato pomeriggio non sarà molto fortunato. Nubi cumuliformi si formeranno anche sul restante arco alpino e lungo tutta la dorsale appenninica (specie centro-meridionale), ma i fenomeni dovrebbero risultare molto sporadici ed isolati. Su tutte le altre zone, quindi sulle coste e sulle due Isole Maggiori, il sabato sarà in genere soleggiato e caldo. Buone notizie, dunque, per gli amanti del mare e della tintarella! Domenica il nucleo freddo sopra citato "scivolerà" verso sud lambendo il versante adriatico. Gli effetti di questo passaggio si menifesteranno essenzialmente nelle zone interne e nelle ore pomeridiane. Qualche temporale potrebbe formarsi sull'Umbria, nell'entroterra dell'Abruzzo e del Lazio, sul Molise e sulla Basilicata. I fenomeni prediligeranno i rilievi e non dovrebbero sconfinare fin sulle coste. Quindi bagni in mare ancora garantiti, ma gite fuori porta in Appennino che potrebbero "saltare" causa temporale! Al nord, dopo i temporali di sabato, la situazione dovrebbe migliorare, anche se sul settore centro-orientale alpino non saranno ancora esclusi addensamenti, magari associati a modesti rovesci. Le temperature potrebbero diminuire, ma solo nelle zone raggiunte dai temporali. Altrove si continuerà sui valori di questi giorni, ovvero superiori alle medie del periodo. Un fine settimana di sole e di caldo sulle nostre coste, ma con un pizzico di instabilità sui rilievi. Insomma, un fine settimana estivo a tutti gli effetti.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.42: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente a Zona Ospedaliera (Km. 15,7) in uscita in entrambe le direzioni dalle 00:21 del 27 mag..…

h 00.38: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente a Zona Ospedaliera (Km. 15,7) in uscita in entrambe le direzioni dalle 00:21 del 27 mag..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum