Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che fine settimana ci aspetta?

Week end in prevalenza sereno sulla nostra Penisola. Addensamenti sabato al sud e sul medio Adriatico, con qualche isolato temporale. Se ne andrà anche la grande calura.

Week-end - 30 Giugno 2005, ore 15.46

Fine settimana all'insegna del sole sull'Italia, ma senza la presenza del caldo soffocante. Il debole fronte temporalesco che venerdì interesserà il nord, sabato si dirigerà verso la Penisola Balcanica, sfiorando le nostre regioni adriatiche e il meridione. Di conseguenza qualche isolato fenomeno di instabilità su queste zone sarà da mettere in conto. Gli addensamenti saranno più compatti al mattino lungo le coste dell'Abruzzo e sul Gargano, mentre nel pomeriggio annuvolamenti cumuliformi interesseranno soprattutto la Lucania, la Calabria e la Campania. Gli eventuali fenomeni di instabilità ( abbastanza isolati), potrebbero in parte sconfinare verso le coste tirreniche nel tardo pomeriggio. In serata sarà tutto finito e il cielo dovrebbe tornare sereno quasi ovunque. Al nord, sulle due Isole Maggiori e sull'alto-medio Tirreno il sole si imporrà decisamente sugli addensamenti. Anzi, il cielo sarà quasi del tutto sereno. Anche i settori alpini saranno "al riparo" dai temporali. Qualche nube nel pomeriggio si potrà formare, ma senza la minaccia di fenomeni. Le escursioni in quota sulle Alpi e sul centro-nord Appennino saranno quindi consigliate. Attenzione invece al vento forte. Sul Gargano e sul Salento raffiche da nord-nord-ovest potrebbero rendere agitato il mare. Raffiche di Maestrale anche in prossimità della Sardegna, mentre altrove la ventilazione sarà più debole. Temperature in calo, soprattutto sul medio Adriatico, sulle zone appenniniche e a seguire al sud. Domenica il cavo d'onda che ospiterà il fronte si sarà ormai allontanato verso la Grecia. Di conseguenza su tutte le nostre regioni il cielo sarà sereno. Qualche nube potrebbe orlare i nostri rilievi ( sia alpini che appenninici) nel pomeriggio, ma il rischio di temporali sarà molto basso ovunque. Ancora venti sostenuti da nord sulla Puglia e sul Canale d'Otranto, dove il mare seguiterà ad essere molto mosso. Altrove la ventilazione dovrebbe attenuarsi, con l'attivazione delle brezze sottocosta. Le temperature tenderanno ad aumentare di qualche grado, soprattutto al nord e sul Tirreno, ma niente paura, non tornerà il grande caldo!

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum