Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che fine settimana ci aspetta?

Week-end a tratti "turbolento" sulle nostre regioni, con fenomeni concentrati soprattutto al centro e al sud. Il nord non dovrebbe avere precipitazioni significative. Non mancheranno le nevicate, che sulle regioni centrali cadranno a quote collinari.

Week-end - 17 Febbraio 2005, ore 15.35

Non c'è pace per le nostre regioni centro-meridionali. Mentre il nord attende con ansia l'arrivo delle precipitazioni, il centro-sud si trova spesso alle prese con le "bizzarrie" del tempo. Anche nel prossimo fine settimana il copione non cambierà. Una perturbazione in discesa dalle alte latitudini verrà proiettata in direzione della nostra Penisola da intense correnti settentrionali alle quote superiori. Come sappiamo, il nord con queste situazioni viene interessato poco, in quanto la protezione del baluardo alpino impedisce qualsiasi sconfinamento verso sud del maltempo "centro-europeo". Il centro e il sud, invece, vivrà un'altra fase di instabilità, a partire dal pomeriggio di sabato, con venti sostenuti e precipitazioni sparse, nevose a quote collinari. Andiamo con ordine e vediamo come sarà il tempo nella giornata di SABATO. Al mattino residue precipitazioni interesseranno le regioni estreme meridionali. Altrove la nuvolosità tenderà ad aumentare, ma per gran parte della mattinata non avremo fenomeni. A partire dal mezzogiorno, situazione in peggioramento tra il Levante Ligure e l'alta Toscana, causa l'insorgenza di correnti di Libeccio nei bassi strati. In prossimità delle Alpi Apuane, Versilia e Lucchesia vi potrebbero essere precipitazioni anche a sfondo temporalesco. Al di sopra dei 600-700 metri potrebbe cadere la neve. In occasione di rovesci intensi saranno possibili anche episodi di gragnola o grandine fine. Qualche precipitazione è attesa anche su parte dell'Emilia Romagna e sul Friuli Venezia Giulia, dove potrebbe nevicare al di sopra dei 400 metri. Sul resto del nord tempo asciutto, tranne i soliti addensamenti associati a deboli nevicate sui rilievi alpini di confine. I fenomeni, con il passare delle ore tenderanno ad estendersi alle Marche, all'Umbria e in tarda serata anche alle coste del Lazio. Le precipitazioni risulteranno nevose al di sopra dei 600-700 metri, occasionalmente a quote inferiori in caso di rovesci intensi. Anche la Sardegna sarà interessata da molta nuvolosità e possibili precipitazioni sui settori occidentali dell'Isola. Al sud la maggiore probabilità di precipitazioni sarà sulla Campania e sulla Calabria tirrenica, dove specie in serata non mancheranno i rovesci, nevosi al di sopra degli 800-900 metri. VI SCONSIGLIAMO: -le uscite in mare in prossimità della Sardegna, a causa di venti molto forti di Maestrale. -di intraprendere escursioni in montagna ( sia sulle Alpi che sugli Appennini) a causa delle cattive condizioni atmosferiche. Le temperature si manterranno pressochè stazionarie o tenderanno ad aumentare parzialmente al sud. DOMENICA il tempo sarà nel complesso buono al nord per merito delle correnti settentrionali. Qualche addensamento sarà possibile sulla Liguria e nubi minacciose si addosseranno sempre ai settori alpini, con qualche nevicata sulle creste. Al centro e al sud la situazione sarà più complessa. Al mattino avremo possibilità di precipitazioni sull'Abruzzo e su tutto il sud, nevose al di sopra dei 600-900 metri. Rovesci saranno possibili sulla Campania, sulla Calabria tirrenica e sulla Sicilia. Altrove tempo asciutto. Nel pomeriggio peggiora ad iniziare dalla Sardegna, con rovesci in estensione al Lazio, al sud dell'Umbria, all'Abruzzo e a tutto il meridione entro la serata. Neve al di sopra dei 500-600 metri sulle regioni centrali, 700-900 metri al sud. Sul restante centro fenomeni meno probabili e limitati alla Toscana meridionale e al sud delle Marche. Temperature in lieve calo ovunque. Ancora venti forti di Maestrale sulla Sardegna e sulla Sicilia, dove saranno sconsigliate le uscite in mare. Altrove venti moderati.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.31: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Rovigo Sud - Villa Marzana e Allacciamento A14 Bologna-Tarant..…

h 00.35: A2 Autostrada del Mediterraneo

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Svincolo Frascineto-Castrovillari (Km. 194,3) e Svincolo Sibari..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum