Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Versante nord-alpino interessato da nevicate

I fenomeni sono localizzati più che altro sui versanti esteri delle Alpi, ma nel pomeriggio non si escludono sconfinamenti a sud.

Webcam-clic - 7 Ottobre 2003, ore 14.34

Continuano ad affluire fredde correnti nord-occidentali sull’arco alpino. Un impulso comandato dal centro depressionario nord-europeo sta infatti interessando in queste ore una vasta regione compresa tra la Francia e la Slovenia, con il tempo peggiore relegato sul versante estero delle Alpi. Sul versante italiano il cielo si presenta pur sempre coperto, ma senza fenomeni di rilievo. Solo nella zona di Cervinia si è avuta una fitta nevicata. Il tutto si spiega per il fatto che lo scudo alto e protettivo eretto dalla catena alpina genera il blocco della corrente nord-occidentale, i cui corpi nuvolosi – almeno in un primo momento – non riescono a superarla, accumulandosi sui versanti esteri e scaricando qui i fenomeni più intensi. Per conseguenza, sul versante meridionale non si hanno precipitazioni alla stregua di quello settentrionale, dove invece il fenomeno dello “stau” favorisce accumuli anche di una certa rilevanza, specialmente laddove la morfologia del territorio incontra ortogonalmente la direzione di provenienza delle correnti. Ecco spiegate le precipitazioni nevose, anche a quote relativamente basse per il periodo, particolarmente generose su molte località della Svizzera e dell’Austria, mentre da noi stentano un po’ ad arrivare. Ma anche in Italia, laddove l’orientamento e la disposizione dei versanti lo consentono, in una situazione del genere si possono avere delle precipitazioni abbondanti, come è il caso del Passo dello Stelvio e di tutte quelle località che, rispetto alla direzione delle correnti, non patiscono l’effetto inibente di rilievi particolarmente elevati. Nella situazione contingente, infatti, sembra che sul valico altoatesino possa nevicare da un momento all’altro, dopo le già abbondanti precipitazioni nevose dei giorni scorsi. Ma un po’ su tutto l’arco alpino, specie al Nord-Est, sembra che l’impulso voglia farsi strada al di qua, portando dell’instabilità anche sui versanti meridionali. Nel pomeriggio potremmo difatti avere fenomeni su Valle d’Aosta, Alto Piemonte, Valtellina e Alpi Orientali.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.47: SS202 Triestina

incidente

Incidente a 2,67 km prima di Incrocio Cattinara - SS15 Racc Via Flavia (Km. 26) in direzione Incr..…

h 19.45: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Scandicci e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum