Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone africano impone condizioni soleggiate (quasi) su ogni angolo di Paese

Una carrellata di alcune web-cam che ben rappresentano le condizioni di assoluta stabilità portate dall'anticiclone africano sull'Italia ma non solo.

Webcam-clic - 26 Luglio 2013, ore 12.00

Quando una bolla d'aria molto calda a tutte le quote interviene occupando il nostro territorio, l'atmosfera tende ad acquistare condizioni di assoluta stabilità. Nelle ultime 48 ore sono quasi completamente scomparsi gli addensamenti nuvolosi che durante il pomeriggio hanno spesso affollato le nostre zone interne e montuose generando talvolta alcuni temporali. La completa soppressione dei moti ascendenti della massa d'aria, scoraggia completamente la formazione delle nubi, garantendo quasi ovunque cielo libero da addensamenti.

L'unica nuvolosità che riesce in parte a sfuggire all'azione portata dall'anticiclone, risulta essere quella di tipo basso che può formarsi in modo del tutto occasionale a ridosso delle coste. Attualmente questo tipo di nuvolosità è presente lungo alcuni tratti dei versanti liguri marittimi e lungo le coste della Toscana. Sul resto del territorio il sole risulta il protagonista deciso della scena, qualche addensamento nuvoloso resiste solo sulle Alpi ma non dovrebbe portare conseguenze nemmeno durante le ore pomeridiane o serali.

La prima immagine web-cam si riferisce alla Sardegna, località "Ossi", in provincia di Sassari.

La seconda immagine web-cam riprende la situazione su Montesilvano, Abruzzo, in provincia di Pescara.

La terza immagine web-cam mostra la situazione atmosferica presente su Genova, Liguria. Da notare la presenza di banchi nuvolosi posti a bassa quota, apportatori di condizioni umide e fortemente afose.

La quarta immagine web-cam riprende invece la situazione al Piccolo San Bernardo, La Thuile, Valle d'Aosta, 2100metri, nel cuore delle nostre Alpi nord-occidentali. Questo settore d'Italia è la zona dove l'azione stabile imposta dall'anticiclone risolta più marginale, tuttavia anche qui gli addensamenti nuvolosi cumuliformi risultano decisamente irrisori e non minacciano la formazione di temporali imminenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum