Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il fascino della Lapponia ed il cielo grigio della Scozia

Siamo andati nel Nord Europa per descrivervi due situazioni completamente diverse

Webcam-clic - 6 Novembre 2002, ore 10.18

Che spettacolo il paesaggio della Finlandia! La neve, distesa in un manto così uniforme e candido, ha un fascino veramente unico, che solo nel Grande Nord possiamo vedere in questo periodo. Ma cerchiamo di capire dal punto di vista meteorologico come si presenta la situazione sulla Lapponia e la Penisola Scandinava in genere. Dopo il freddo intenso dei giorni scorsi, le perturbazioni atlantiche sono riuscite a farsi vive dopo molto tempo, grazie anche allo spostamento verso sud dell’anticiclone termico che si era stabilito in zona, riportando temperature più “accettabili”, seppure in molti casi continuino a rimanere sotto lo zero. In queste ore i valori sono piuttosto bassi, ma non scendono al di sotto dei –8°C, se non in alcune piccole aree sulla costa occidentale, dove si toccano punte di –14°C. Sulla costa nord-occidentale della Norvegia l’aumento della temperatura è stato più repentino, tant’è vero che in alcune zone si toccano tranquillamente i +10°C. Infatti le correnti miti e molto intense da sud, richiamate da una perturbazione atlantica in arrivo da ovest stanno investendo tutta la regione, e porteranno (sulla costa) allo scioglimento rapido del manto nevoso che si era costituito nelle ultime settimane. In generale tutta la Penisola Scandinava non sarà più, almeno nei prossimi 5 giorni, il regno del “grande freddo”. Comunque nelle aree più interne la neve resisterà a lungo; oltretutto date le temperature negative in queste zone, c’è da aspettarsi che nuovi fiocchi cadano con il passaggio delle prossime perturbazioni. Passiamo adesso alla Scozia: nel luogo che andiamo a visitare, il fronte occluso legato alla perturbazione di cui abbiamo parlato precedentemente è già passato, perciò sta già affluendo aria artica marittima sospinta dalla depressione d’Islanda verso SE. La temperatura infatti è leggermente calata, ed attualmente si registrano 5°C; le nubi sono ancora presenti, dato che la massa d’aria in questione è molto instabile e può generare rovesci di grandine o nevischio. Con il passare delle ore il vento freddo si intensificherà ulteriormente, e con esso anche i rovesci; chi ha intenzione di andare laggiù quindi si prepari a soffrire un bel po’, almeno fino a domani pomeriggio. Successivamente infatti correnti più miti dal centro Atlantico arriveranno a smorzare il freddo; il vento rimarrà comunque teso e le occasioni per piogge sparse non mancheranno sicuramente.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.41: A14 Ancona-Pescara

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km..…

h 11.36: A2 Napoli-Salerno

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Castellammare Di Stabia (Km. 22,5) in uscita in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum