Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come se fosse inverno

Andiamo verso l’Europa nord-orientale per vedere che tempo sta facendo

Webcam-clic - 10 Ottobre 2002, ore 10.15

Fra la Scandinavia e la Russia settentrionale è presente una configurazione barica tipica del periodo invernale, con una depressione strutturata a tutte le quote e centrata sulla Russia Bianca, ed un forte anticiclone di originaria natura termica, che in collaborazione con la figura di bassa pressione, spinge aria fredda dalla Nuova Zemlja verso SW. Gli effetti di questa azione si sono fatti subito notare e continuano a persistere da diversi giorni: innanzitutto le temperature anche durante il giorno, nonostante il cielo sia spesso sereno, non riescono ad andare oltre i 5-6°C; nel corso della notte i valori poi scendono sotto lo zero e la sensazione di freddo di conseguenza si accentua notevolmente. Nella webcam da Mosca si vede che il cielo è praticamente sereno, nonostante la depressione la coinvolga a pieno; d’altra parte in questa zona l’irruzione fredda ha assunto le caratteristiche tipiche di una colata di aria polare, e quindi tutti i fenomeni risultano molto più “addolciti” rispetto ad una irruzione artica. La temperatura è comunque piuttosto bassa e si aggira attorno a 0 – 1°C. In Norvegia invece si nota l’azione dell’anticiclone, con cielo sereno, limpido, aria secca e temperature rigide, che solo sulle coste riescono a salire un po’ di più; nelle zone interne invece le brinate sono frequenti, e nei giorni scorsi, quando era presente anche una certa nuvolosità, si sono verificate anche brevi nevicate, che come si vede nella foto, hanno lasciato le loro tracce sulle colline. Infine andiamo in Lapponia, dove invece nonostante la pressione elevata, il cielo risulta chiuso: come si vede l’asfalto è bagnato ed ai bordi della strada è presente un leggero strato di neve. Ciò significa che in queste ore sono in atto deboli precipitazioni, che a causa della temperatura, compresa fra i –2 e gli 0°C, risultano prevalentemente nevose. Chi ha intenzione di andare da quelle parti quindi dovrà portarsi giacchetti invernali, guanti e sciarpa; anche nei prossimi giorni infatti non ci saranno cambiamenti importanti e sia sulla Scandinavia che sulla Russia continuerà a fare molto freddo.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum