Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì e sabato: nord e sud divisi da 15 gradi

Lo scontro ravvicinato tra masse d'aria dalle caratteristiche molto differenti causerà un marcato gradiente di temperatura, che a l nord saranno fortemente sotto media, mentre al sud decisamente al di sopra.

Ti segnaliamo - 8 Ottobre 2013, ore 12.19

 Oltre 15 gradi di scarto: tra venerdì e sabato questa sorta di secessione climatica farà dell'Italia due mondi opposti. Le regioni del nord verranno interessate da una massa d'aria polare marittima, che porterà le temperature fino a 7-8°C al di sotto delle medie stagionali. L'aria fredda si farà sentire maggiormente al nord-ovest, tant'è che su Valle d'Aosta, Piemonte e Lombardia non si esclude qualche nevicata fino a quote inferiori ai 1000metri.

Il nostro meridione, per contro, verrà invaso da un richiamo decisamente più caldo, portato da una massa d'aria subtropicale continentale, la quale favorirà un rialzo delle temperature fino a 5-6°C sopra le medie del periodo.

Gli opposti? Prendiamo ad esempio la città di Aosta meteolive.leonardo.it/previsione-meteo/italia/valle+d%27aosta/aosta/settimana/: venerdì 11 la temperatura massima non salirà al di sopra dei 14°C. Ora andiamo a Siracusa meteolive.leonardo.it/previsione-meteo/italia/sicilia/siracusa/settimana/: sempre venerdì 11 la temperatura massima toccherà ben 28°C! Sono la bellezza di 14°C in 1000 chilometri il che, in meteorologia, significa avere un gradiente di temperatura davvero elevato.

Di conseguenza ci aspettiamo anche venti forti, tesi a bilanciare il conseguente salto della pressione atmosferiche che si attiverà ai due capi dell'Italia. Tale situazione rimarrà quasi invariata anche nella giornata di sabato 12, quando al sud le temperature potrebbero subire addirittura qualche locale, ulteriore aumento.

Da domenica 13 il dipolo termico invece tenderà a diminuire, anche se permarrà una sensibile differenza climatica sulla nostra Penisola, dove rimarrà il contrasto netto tra masse d'aria provenienti da luoghi anche molto lontani.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum