Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Valle d'Aosta, risveglio con spolverata

Deboli nevicate in atto su diversi settori della regione fin verso i 1600 metri.

Ti segnaliamo - 29 Aprile 2011, ore 08.33

Attecchisce dai 1800 metri in su ma i fiocchi, leggeri e tenui, quasi con timidezza, cadono a tratti fin verso i 1600-1700 metri. Siamo in Valle d'Aosta, sotto un cielo plumbeo che tutto dice tranne che ci troviamo nel bel mezzo della primavera.

I settori maggiormente interessati dalla precipitazione sono quelli di confine con il Piemonte. La neve cade debolmente fin dalla giornata di ieri, giovedì 28 aprile e oltre i 2000 metri ha depositato uno strato di qualche centimetro. Tanto è bastato per far rinviare il celebre trofeo Mezzalama, la cavalcata dei ghiacciai che, anche per motivi legati al mancato miglioramento del tempo, slitterà a domenica Primo Maggio.

Nell'immagine la spolverata in atto nel comune di Brusson, poco poiù di 1800 metri di quota.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum