Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Toh chi si rivede, la "Falla Iberica"...

La figura, ampiamente conosciuta durante le estati più calde degli ultimi anni, si presenta ora con un temporaneo exploit che permetterà alla bella stagione la zampata finale

Ti segnaliamo - 28 Agosto 2008, ore 09.47

Rimasta nell'oblìo per qualche tempo ecco che ora, al momento del congedo dell'estate, si presenta come nulla fosse materializzandosi come una Sirena sulle acque dell'oceano al largo della penisola Iberica. Stiamo parlando di lei, della famosa "Falla portoghese", più croce che delizia delle stagioni recenti. La posizione che essa assume manda subito in fibrillazione meteorologi e appassionati in quali ben sanno quali conseguenze reca con sè una tale figura. La contrapposizione dinamica a quella circolazione si espleta infatti sul nostro Paese con la vigorosa rimonta dell'anticiclone subtropicale continentale, alias l'alta pressioone nord-africana. Nel caso attuale, considerato anche la mancanza di un valido e sostanziale supporto delle temperature superficiali dell'oceano (anche se altri fattori in verità giocano a favore), essa si presenterà in maniera del tutto temporanea a causa del rilascio accidentale di un cut-off (un minimo secondario staccato dalla circolazione principale) da parte della saccatura madre distesa sul nord Atlantico. Toccata e fuga dunque. La risposta subtropicale in ogni caso non si farà attendere e abbraccerà il prossimo fine settimana garantendo su tutto il nostro Paese tempo soleggiato e caldo. La circolazione depressionaria principale però si riapproprierà presto del figliol prodigo e non lo abbandonerà al suo destino. Per questo motivo la piccola trottola verrà riassorbita verso le isole Britanniche già all'inizio della prossima settimana scongiurando così un pericoloso blocco della circolazione generale a livello del comparto euro-atlantico. Blocco che avrebbe sì il merito di far proseguire a vele spiegate la grande estate ma che getterebbe le basi per una anomalia futura atta a mettere in bilico le sorti di una stagione autunnale che tutti ci attendiamo essere nei canoni della norma.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum