Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì e mercoledì bello ma... attenzione ai temporali pomeridiani

La presenza di aria fresca in transito soprattutto alle quote superiori darà luogo all'innesco di alcuni addensamenti cumulformi che potranno sfociare in manifestazioni temporalesche, anche intensi su alcuni settori nella giornata di mercoledì.

Ti segnaliamo - 24 Giugno 2013, ore 11.20

 Le giornate magari iniziano bene ma poi... Quando durante la stagione estiva affluiscono masse d'aria fresca, la colonna d'aria tende ad instabilizzarsi lungo il profilo verticale. Questo perchè l'intensa insolazione scalda fortemente l'aria nei bassi strati la quale diventa più leggera di quella sovrastante e tende a sfuggire verso lìalto andando a costruire ammassi nuvolosi cumuliformi.

Nel nostro caso assisteremo proprio a questo meccanismo, agevolato da una attiva convergenza, soprattutto lungo la Penisola. L'aria calda salirà lungo i pendii montuosi, sia alpini che appenninici, dando luogo ad addensamenti pomeridiani sfocianti anche in temporali, sia martedì che soprattutto mercoledì.

Dove sono attesi i fenomeni più frequenti e intensi? Le zone maggiormente votate ad attività temporalesca pomeridiana saranno:

Martedì per il nord segnaliamo le Prealpi Venete, Trentine, versante meridionale delle Dolomiti, Prealpi Carniche, Giulie e Appennino Romagnolo. I fenomeni tenderanno a sconfinare in maniera irregolare anche verso le adiacenti fasce pedemontane e le vicine pianeggianti. Per il centro segnaliamo probabile attività temporalesca pomeridiana su Appennino Umbro, Marchigiano, Laziale, Abruzzese, Molisano, Campano e Lucano.

Mercoledì temporali anche forti in sviluppo nel corso della mattinata sulla Romagna, in trasferimento ed estensione nelle ore pomeridiane anche ai settori appenninici più interni della Toscana, alle Marche, Abruzzo, Molise, Appennino Laziale, Gargano, Appennino Campano e al Materano. Saranno possibili grandinate e colpi di vento.

In serata i fenomeni tenderanno ad attenuarsi lungo il versante tirrenico dell'Appennino, seguiteranno a manifestarsi con ulteriori rovesci intermittenti su quello adriatico fin lungo le coste tra Romagna e Barese. Temperature in diminuzione, specie lungo l'Adriatico.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum