Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La perturbazione di martedì e mercoledì: ecco chi interesserà

Sono attese precipitazioni degne di nota essenzialmente lungo la cresta delle Alpi e 'asse appenninico centro-meridionale. Per il resto condizioni di variabilità ma tempo prevalentemente asciutto. Lieve generale calo delle temperature, con valori prossimi alla media del periodo.

Ti segnaliamo - 7 Ottobre 2012, ore 10.00

 La perturbazione numero 2 di ottobre? Emulerà quella che l'avrà preceduta tra le giornate di domenica e lunedì http://meteolive.leonardo
.it/news/Sotto-la-lente/9/La-perturbazione-di-domenica-e-lunedi--ecco-cosa-ci-portera-/38986/
. Entrambe faranno parte infatti di una lunga autostrada nuvolosa che si snoderà in seno a flussi umidi atlantici in progressione ondulata da ovest verso est con asse posto intorno ai 45-50 gradi di latitudine.

Sull'Italia i corpi nuvolosi, infastiditi dalla presenza ingombrante di un promontorio anticiclonico nord-africano, saranno costretti a far breccia sull'Italia dai quadranti nord-occidentali. Da qui l'irregolarità dei fenomeni, essenzialmente concentrati lungo la cresta alpina (neve tra 2600 e 2800 metri) e lungo l'asse appenninico centro-meridionale.

Non mancheranno infatti rovesci sparsi anche al centro e al sud, per il rientro di parte dell'aria umida dal golfo del Leone. La confluenza di quest'aria di derivazione nord-occidentale, con la parte del flusso che entrerà diretta dalla porta adriatica a mezzo venti di Bora, potrà infatti attivare su queste regioni un certo fermento instabile.

Le mappe allegate in figura mostrano chiaramente la distribuzione probabilistica dei fenomeni, rispettivamente nella giornata di martedì 9 (in alto) e mercoledì 10 (sotto).


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum