Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'invernata precoce al nord? Presto sarà solo un ricordo

Nel corso della prossima settimana è previsto un rientro in media delle temperature poi, dopo il 20 di ottobre, una ulteriore scaldata per probabile inserimento dell'alta pressione.

Ti segnaliamo - 13 Ottobre 2013, ore 09.12

 Nevicate così sulla fascia alpina e prealpina non si vedevano più dall'ottobre del 1992. Il primo antipasto invernale che ha sferzato diversi settori del nostro settentrione in questi ultimi giorni, non durerà ancora a lungo.

Per prima cosa è previsto un graduale rientro alla normalità: il vortice responsabile di questa situazione infatti, attualmente sulla Francia, verrà richiamato dapprima verso il Regno Unito poi sul mare del Nord e infine, verrà spinto da na nuova pulsazione in discesa dall'Artico scandinavo fin sul Balcani.

Fino a giovedì 17 ottobre dunque, giorno in cui la nuova pulsazione fredda andrà a lambire le nostre regioni più orientali e il meridione meteolive.leonardo.it/news/Sotto-la-lente/9/estate-tardiva-al-sud-quando-torneranno-temperature-normali-/43431/,  il profilo termico tenderà lentamente a riportarsi intorno ai valori medi stagionali. Continuerà però a fare piuttosto freddino, in particolare nelle ore del mattino e alla sera.

Da domenica 20 però ecco il colpo di scena: l'approfondimento di una vasta saccatura sul vicino Atlantico potrebbe favorire la risalita di una cupola anticiclonica sul Mediterraneo centrale e l'Italia, tale da far tornare sole e tempearure miti anche sul nostro settentrione. Secondo le prime elaborazioni probabilistiche, tra il 21 e il 25 ottobre la colonnina di mercurio sulle nostre regioni settentrionali e centrali, potrà superare i valori medi del periodo fino a 5-6°C.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum