Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il vortice polare torna ai massimi regimi, quali conseguenze sul tempo di casa nostra?

Con il ricompattamento della trottola artica l'alta pressione avrà la strada spianata per estendere la sua influenza in maniera massiccia anche alle medie latitudini e quindi anche sull'Italia.

Ti segnaliamo - 28 Febbraio 2012, ore 10.20

 Sono davvero pochi i dubbi in proposito: l'andamento dell'Oscillazione Artica, considerato in chiave probabilistica, è previsto salire sensibilmente al di sopra della norma nella prima decade di marzo. Questo significa una fascia di correnti a getto decisamente spinta e poche occasioni per assistere ad ondulazioni meridiane capaci di far penetrare i flussi perturbati verso il Mediterraneo.

Per contro c'è da notare contemporaneamente l'andamento dell'onda temporalesca tropicale, prevista in fase favorevole, almeno dal punto di vista statistico, allo sviluppo dell'asse anticiclonico verso l'area britannico-scandinava. Un abbozzo di questa svirgolata dell'alta pressione pare disegnarsi tra il 5-6 e -l'8-9 marzo, quando un asse di saccatura nord-atlantico potrebbe eludere il muro anticiclonico apportando una temporanea fase di tempo più freddo e instabile su tutta la nostra Penisola.

Esaurita questa iniziativa però tutto tornerebbe alla condizione di partenza, con un'alta pressione agguerrita, ancorchè generosamernte alimentata dagli strappi di vento della Corrente a Getto, sempre lanciata a grande velocità sui cieli del nostro emisfero. La figura in alto ci mostra una sezione verticale della regione polare dal livello del mare sino alla stratosfera. Si notano i due indici chiave, NAM sopra e AO sotto votati ad un rinforzo del vortice polare su tutte le quote. Una anomalia che comunque andrà attentamente seguita dato che il mese di marzo statisticamente è più propenso a maggiori scambi lungo i meridiani.

Intanto il tempo passerà, la stagione evolverà e l'inverno dovrà solo arrivare a tagliare il suo traguardo astronomico per congedarsi definitivamente. Al suo posto una primavera che sembra partire con il piede giusto e senz'altro motivata a fare meglio della stagione che l'ha preceduta.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.28: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (Km. 3,5) in uscita in dir..…

h 10.27: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Ginestra Fiorentina (Km. 15) e Fire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum