Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali di metà settimana: le ultimissime

Si conferma un primo assaggio su alcuni settori del nord martedì 13, con prosieguo nella mattina di mercoledì soprattutto in val Padana e nel pomeriggio su diverse zone del centro e lungo la dorsale appenninica meridionale.

Ti segnaliamo - 12 Agosto 2013, ore 09.35

 Una perturbazione che ci prende solo con la coda non significa che porti fenomeni solo marginali. La netta separazione tra le masse d'aria a monte e a valle della stessa infatti, sarà causa di complesse manovre di aggiramento, scavalcamento, confluenza e divergenza, tali da rendere l'atmosfera quantomeno "movimentata".

Il tutto avverrà tra martedì 13 e mercoledì 14, secondo l'impianto generale già anticipato meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/La-passata-temporalesca-di-meta-settimana/42608/ e che qui confermiamo aggiungendo ulteriori particolari fornitici dagli ultimissimi aggiornamenti.

Martedì pomeriggio il campo di alta pressione cede in quota a partire dall'arco alpino, dove inizia ad affluire aria fredda in altitudine. Frattanto al suolo la pressione inizia a calare sul catino Padano per effetto sottovento. I primi temporali dunque partiranno verso la sera di martedì a partire dalle zone alpine e si estenderanno nella prima parte della notte su mercoledì anche a diverse aree della pianura Padana orientale.

Nella seconda parte della notte su mercoledì e nella mattinata i temporali si concenteranno in particolare sulla pianura lombarda, emiliana, romagnola, veneta, friulana e giuliana. Tra basso veneto ed entroterra romagnolo non si esclude la possibilità di fenomeni intensi, accompagnati da grandinate e occasionali episodi vorticosi.

Qualche rovescio nel frattempo comparirà anche su basso Piemonte, Levante ligure e Toscana, mentre nel pomeriggio di mercoledì alcuni focolai temporaleschi di tutto rispetto sono attesi sulle Marche e, in modo più sparso, lungo la dorsale appenninica e sui monti settentrionali siculi.

Mercoledì sera ancora qualche pioggia sulle Marche e sul Piemonte occidentale, per il resto ampi spazi di sereno, in una atmosfera comunque un po' irrequieta e contrassegnata dalla presenza di aria fresca e clima gradevole nelle zone interessate dalle precipitazioni.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum