Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Clima: accordo trovato ma ancora molti Paesi non hanno aderito

Canada, Russia e Giappone rimangono fuori. Si andrà verso Kyoto 2, con l'Europa a prendersi l'impegno più concreto.

Ti segnaliamo - 11 Dicembre 2011, ore 09.40

 Poniamo che il clima si stia riscaldando per via delle emissioni antropiche. Poniamo che continuando lungo l'attuale trend emissivo il clima si riscalderà in maniera esponenziale proiettandoci verso gravi conseguenze. Ebbene, quali provvedimenti dovremmo adottare? Beh qualsiasi provvedimento ma in tempi stretti, anzi da subito.

Pensate che sia emerso questo dalla conferenza sul clima giunta a conclusione a Durban in Sud Africa? Nient'affatto.

Prima di tutto dall'accordo chiamato globale ma che di globale ha ben poco rimarranno fuori paesi del calibro di Giappone, Russia e Canada. Inoltre il pacchetto "Durban" è solo un "abstract", ovvero un riassunto di un accordo definitivo che dovrà essere preso entro il 2015. L'impegno primario, con relativi costi, è stato per ora ratificato solamente dall'Europa. Se ciò andasse in porto inoltre, il relativo protocollo, chiamamolo "Kyoto", entrerebbe in vigore nel 2020.

Vista la palese flemma nel giungere ad una conclusione seria e concreta sulla questione clima, ci chiediamo se il tutto rivesta davvero una urgenza assoluta e immediata così come da sempre sbiandierato a gran voce dai suoi assertori.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum