Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora lontana l'ora per "maglietta ed infradito" al nord (ma anche al centro)

L'analisi termica a lungo termine mostra temperature più basse del normale sull'Italia centro-settentrionale.

Ti segnaliamo - 9 Aprile 2008, ore 09.56

Il passaggio di più corpi nuvolosi, le piogge, e soprattutto l'inserimento di aria più fresca di origine polare marittima prevista nel week-end manterrà sul settentrione condizioni termiche di inizio primavera, cioè relativamente più fredde della norma. Valori da marzo più che aprile tanto per intenderci. Un fresco che interesserà anche le regioni centrali a suon di instabilità atmosferica. Infatti nel week-end al nord e soprattutto al centro sono previsti rovesci anche temporaleschi, in particolare durante le ore più calde. La prossima settimana la saccatura avvolgerà ancora gran parte della Penisola con correnti da SW fresche che manterranno attive condizioni di instabilità, mentre l'alta pressione, che fino a ieri sembrava volesse riprendere pieno possesso della Penisola, rimarrà probabilmente alla finestra. Seguite però tutti gli aggiornamenti, con il tempo primaverile le sorprese sono proprio dietro l'angolo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum