Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: Ti segnaliamoRaggruppa per categoria ›
APRILE e siccità: fu quello del 2011 il più secco dell'ultimo mezzo secolo!

APRILE e siccità: fu quello del 2011 il più secco dell'ultimo mezzo secolo!

Temperature sopra media e pochissime precipitazioni le cause della persistente anomalia.

Ti segnaliamo - 20 Aprile 2019, ore 10.38 - Cercate un aprile secco del passato? I dati parlano da soli! Nell'aprile del 2011 nessuna perturbazione, diversi giorni sotto il dominio anticiclonico subtropicale, temperature da caldo record stagionale nei primi giorni del mese. Tanto bastò.. a depauperare il manto nevoso già sottile a causa delle scarse precipitazioni della seconda parte dell'inverno. In Svizzera a 2000 metri si misuraron []

SICILIA e SARDEGNA: attenzione allo SCIROCCO a Pasquetta

SICILIA e SARDEGNA: attenzione allo SCIROCCO a Pasquetta

Previsti venti molto forti e mari in cattive condizioni.

Ti segnaliamo - 19 Aprile 2019, ore 12.00 - Escursioni in mare da evitare nei pressi delle Isole e alle basse latitudini del Mediterraneo, specie nella giornata di Pasquetta.  La presenza di una depressione sull'Algeria metterà forti correnti di Scirocco o di Levante che sulle due Isole Maggiori e sul basso Tirreno si faranno sentire già nella giornata di Pasqua.  Sarà.. però la giornata di Pasquetta ad avere picchi di vento molto intensi []

FREE SOLO: scalare l'impossibile? Si può...

FREE SOLO: scalare l'impossibile? Si può...

Davvero ben fatto il film-documentario che racconta la vita dello scalatore Alex Honnold

Ti segnaliamo - 14 Marzo 2019, ore 13.06 - ...quando una passione supera ogni limite, perchè in quel preciso istante i limiti non esistono. Non esiste la paura, non esiste la stanchezza e soprattutto non ci si ferma davanti a nulla perchè stai coronando il tuo sogno...un sogno che ha condizionato gran parte della tua esistenza.  Il sogno di Alex Honnold è scalare le montagne o meglio le pareti verticali che sembrano inacessibili a chiun []

TI SEGNALIAMO: affidabilità previsione aria fredda al sud + quando arriverà la pioggia sull'Italia

TI SEGNALIAMO: affidabilità previsione aria fredda al sud + quando arriverà la pioggia sull'Italia

Ti segnaliamo - 16 Febbraio 2019, ore 15.49 - Brevissimo flash per segnalarvi questa mappa che evidenzia la complessità della previsione centrata fra il 25 e il 26 febbraio dopo il periodo di stabilità di alcuni giorni: si nota che l'affidabilità.. rimane bassa al sud e sul medio Adriatico (colori chiari). Questo a causa del fatto che i modelli non riescono ancora ad inquadrare dove andrà a riversarsi l'aria fredda prevista già da giorni: s []

Meteo: arriverà il freddo? E la neve? Tutte le ultimissime!

Meteo: arriverà il freddo? E la neve? Tutte le ultimissime!

L'ultimissimo aggiornamento del modello americano. Arriverà il freddo? E la neve? Si sa qualcosa sul Natale?

Ti segnaliamo - 6 Dicembre 2018, ore 11.57 - L'afflusso di aria fredda previsto sull'Europa centrale, orientale e sui Balcani ci sarà tra lunedì 10 e giovedì 13.. dicembre, pur risultando nel complesso moderato e con termiche difficilmente inferiori.. ai -8°C a 1500m. Un muro freddo sostanzialmente di "carton gesso", cioè facilmente sgretolabile dalla forza delle correnti da ovest. Le correnti occidentali infatti ripartiranno all'attacc.. prop []

Colpo di scena nel prossimo inverno?

Colpo di scena nel prossimo inverno?

Si, sta arrivando l'estate, ma il grande appassionato sogna già come potrà svolgersi il prossimo inverno. Ecco le prime proiezioni!

Ti segnaliamo - 26 Maggio 2017, ore 10.52 - Abbiamo parlato di un inverno 2016-2017 in convalescenza, forte di un gennaio piuttosto freddo e per alcune regioni anche eccezionalmente nevoso. Lo schema barico che si è osservato nello scorso gennaio potrebbe ripetersi con varianti anche più interessanti tra metà novembre e tutto il mese di dicembre 2017. Gli anticicloni risulterebbero sbilanciati verso il nord Europa, mentre il Mediter []

Che notti FREDDE sino a venerdì, specie al nord!

Che notti FREDDE sino a venerdì, specie al nord!

Il picco giovedì mattina.

Ti segnaliamo - 19 Ottobre 2015, ore 15.49 - Vallate alpine che potranno vivere le prime vere gelate di stagione, specie quelle più strette e settentrionali, ma temperature decisamente basse anche in Valpadana e sulle zone interne del centro con valori non solo inferiori ai 10°C, ma localmente anche appena sotto i 5°C. Farà già abbastanza freddo nel corso della prossima notte, ma le nottate più fredde risulteranno quelle di mercoledì e gi []

Vento pazzo nel week-end e spunta anche la BORA!

Vento pazzo nel week-end e spunta anche la BORA!

Il vortice ciclonico che attraverserà il centro-sud porterà con sé disagi anche per il forte vento.

Ti segnaliamo - 9 Ottobre 2015, ore 10.33 - Non solo precipitazioni ma anche tanto vento sui bacini centro-meridionali e sull'alto Adriatico.  Da notare subito il forte Libeccio sullo Jonio che accompagnerà la fase embrionale della formazione depressionaria; la carta qui a fianco è prevista per le prime ore di sabato e si vede come si vada approfondendo un minimo di pressione tra Sicilia e basso Tirreno: è ancora abbozzata ma promette di []

El Niño e il Vortice Polare, premesse per un INVERNO importante?

El Niño e il Vortice Polare, premesse per un INVERNO importante?

Tra circa tre mesi, più o meno verso la fine dell’anno o poco dopo l’inizio di quello nuovo, il segno dell’ENSO (El Niño Southern Oscillation), dovrebbe raggiungere il picco di intensità.

Ti segnaliamo - 6 Ottobre 2015, ore 11.21 - Attualmente gli esperti della NOAA, ma la loro opinione è largamente condivisa anche dai Servizi meteo-climatici degli altri Paesi che si affacciano sull’Oceano Pacifico, hanno fissato al 95% le probabilità che le condizioni di El Niño continuino a sussistere nella prossima stagione invernale. In più, in modo diverso da quanto accaduto lo scorso anno, quando l’evento di ENSO positivo è partito []

Per non dimenticare: il sud delle Alpi e l'avaro inverno 2011-2012

Per non dimenticare: il sud delle Alpi e l'avaro inverno 2011-2012

Su tutto il comparto alpino prospiciente la pianura Padana nella stagione 2011-2012 è caduta quasi la metà delle precipitazioni rispetto alla norma stagionale.

Ti segnaliamo - 12 Febbraio 2015, ore 13.45 -  Un po' la persistenza di una configuazione sinottica decisamente sfavorevole, un po' per pura sfortuna, fatto sta che l'inverno 2011-2012,  si è dimostrato sui versanti sud-alpini decisamente avaro di precipitazioni. Pensate che nei tre mesi invernali, ovvero dal 1° dicembre al 1° di marzo è caduta quasi la metà delle precipitazioni che normalmente dovrebbe interessare le nostre montagne. Natura []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum