Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì 21: la perturbazione doppia l'Italia e riporta aria fredda

Un nuovo raffreddamento è atteso tra venerdì e il fine settimana a causa dell'inserimento di venti di Bora e Grecale.

Temperature - 20 Ottobre 2011, ore 09.21

 Colpo dopo colpo il continente europeo, specialmente nei suoi settori settentrionali ed orientali, si sta progressivamente raffreddando. E' il segnale di una stagione che avanza anche se le proiezioni riferite all'ultima settimana di ottobre non vedono una continuità in questo raffreddamento. 

Là dove ora soffiano freddi venti settentrionali si posizionerà un ribusto anticiclone di blocco, ancorchè alimentato da un imponente flusso di correnti meridionali, decisamente più miti. L'Italia comunque da venerdì e sino a tutta la giornata di domenica risentirà di quest'aria fredda continentale.

Le temperature caleranno a seguito del passaggio e dell'allontanamento della pertubazione giunta mercoledì al nord. Intensi venti di Bora e Grecale irromperanno dalla porta dell'est portandoci il lato freddo dell'autunno. La mappa allegata ci mostra dove il raffreddamento sarà più consistente (lungo l'Adriatico), e meno (regione padana, versante tirrenico e Sardegna).

C'è anche da segnalare dove probabilmente non raffredderà affatto, come nel caso dell'estremo sud.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum