Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultima settimana di settembre: sud e Isole si preparano agli ultimi scampoli di estate

Verranno raggiunte punte massime fino a 33°C, in particolare su Puglia e Sardegna. Il caldo in due trance, la prima con apice il 23-24, la seconda con apice il 28-29 settembre.

Temperature - 22 Settembre 2012, ore 12.04

 Le temperature volano ancora verso l'alto sul nostro meridione e sulla Sardegna. E' un'estate che non vuole mollare la nostra Penisola, cui rimane aggrappato con le unghie e con i denti nonostante il tempo massimo sia ormai scaduto. In realtà l'anticiclone nord-africano, fautore di quest'ultima (in ordine di tempo) sortita dell'estate non vivrà di luce propria.

A gonfiarlo sarà infatti la risposta dinamica ad un vasto blocco depressionario in lenta progressione dall'Atlantico verso i Paesi occidentali europei, quest'ultimo invece carico di aria ben più fredda.

Due saranno i picchi massimi che verranno raggiunti dalla colonnina di mercurio da qui a fine mese: un primo tra il 23 e il 24 settembre e un secondo tra il 28 e il 29 settembre. In entrambi i casi potremo apprezzare temperature tra 5 e 7°C al di sopra delle medie stagionali.

Questo si traduce in valori di picco che potranno raggiungere con una certa facilità i 32-33°C (ma con punte isolate anche fino a 34°C) in Sardegna il 23, il 24 in Puglia e ancora come sopra tra il 28 e il 29. Per seguire passo-passo gli sbalzi termici previsti vi segnaliamo il seguente indirizzo http://meteolive.leonardo.it/speciali/
MAPPE/73/Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/
. L'estratto di mappa riportato in figura ci mostra l'apice del caldo previsto al sud nella giornata di lunedì, con la Sardegna che ne esce temporaneamente dopo il picco previsto per domenica.

Il caldo fuori stagione tenderà poi a stemperarsi progressivamente a fine mese allorquando sembra probabile l'ingresso deciso delle perturbazioni atlantiche anche sul nostro meridione, dove si attende un esordio di ottobre più fresco e piovoso.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum