Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temperature 15-25 settembre: saliscendi all'italiana

Si parte con una bella sventagliata fresca per poi risalire verso valori più miti tra il 15 e il 20. Poi l'Italia si dividerà in due, con un nuovo calo al nord e al centro, in parallelo con una temporanea scaldata su sud e Isole. Entro il 25 nuovo temperature in diminuzione anche al sud.

Temperature - 14 Settembre 2012, ore 12.37

 Porte spalancate alla tipica dinamicità di settembre. Vada per quelle fasi stabili e decisamente gradevoli quale regalo della piccola estate settembrina, ma quel pizzico di pepe nel tempo di casa nostra male non fa, specie dopo un'estate come quella che ci siamo appena lasciati alle spalle.

Cosa si intende per dinamicità? Si intende un tipo di tempo che alterna giornate soleggiate ad altre piovose, giornate fresche a momenti più miti, il tutto in un contesto in continuo mutamento. Questo perchè l'autunno è una stagione di grandi mutamenti.

L'elemento più concreto e tangibile della situazione che si prospetta nei prossimi dieci giorni, in particolare tra il 15  eil 25 settembre, ricalca fedelmente la teoria appena enunciata. Diversi sbalzi termici caratterizzeranno le nostre giornate. Dapprima le temperature sotto le medie, in coda all'afflusso di aria freddina giunta dalla Groenlandia.

Dal week-end generale risalita delle temperature che si porteranno al nord su valori un paio di gradi al di sopra delle medie, al centro e al sud, intorno ai valori medi e, per di più, con una salita più lenta e graduale. Ma il "bello" per così dire, arriverà dopo. Con l'inserimento di una saccatura nord-atlantica intorno al 20-21 settembre, si porranno in essere diverse e susseguenti pulsazioni che porteranno a stretto contatto masse d'aria molto diverse tra l'oro.

Territorio di scontro il Mediterraneo. Qui potranno transitare alcuni corpi nuvolosi legati al peggioramento qui descritto http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/21-22-settembre-guasto-in-vista-e-l-autunno-che-chiama/38721/, ma soprattutto si aprirà una forbice termica che vedrà dapprima il nord e il centro con un calo termico e un clima praticamente autunnale, mentre sud e Isole, verranno abbracciate da un flusso più caldo nord-africano, dunque con repentina, quantunque temporanea impennata delle temperature stesse diversi gradi sopra media.

Coltrolla tu stesso gli sbalzi termici attesi sull'Italia per mezzo delle nostre mappe sempre aggiornate http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/.

Il tutto si appianerà probabilmente intorno al 25 del mese, quando tutta l'Italia finirà sotto la stessa massa d'aria, con il calo termico che si accoderà, seppur un po' stentatamente, anche al sud permettendo comunque il normale progredire della nuova stagione.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum