Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le giornate più calde? Nel prossimo fine settimana!

Attesi valori anche superiori a 32°. Vediamo dove farà più caldo.

Temperature - 24 Maggio 2005, ore 10.25

Venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 maggio: queste potrebbero essere le giornate più calde di questa prima "ondata africana" sul nostro Paese. Fino a giovedì, difatti, le regioni del medio e basso Adriatico saranno interessate da correnti più fresche provenienti da nord. Tali correnti interesseranno in misura minore anche il centro e quasi affatto il settentrione. Di conseguenza le prime regioni a "patire" l'ondata calda saranno appunto quelle settentrionali. A partire dalla giornata di venerdì, i massimi di pressione tenderanno ad inglobare tutta la nostra Penisola e le correnti fresche settentrionali si attenueranno. In questo frangente valori di temperatura prossimi a 31-32° saranno già presenti al nord e sulla Toscana. A seguire il caldo conquisterà tutta la nostra Penisola da nord a sud. Sabato valori superiori a 32° saranno possibili anche nelle zone interne del centro e sulla Sardegna. Domenica anche il sud verrà raggiunto dal caldo, mentre al nord e al centro i valori massimi potrebbero "impazzare" allegramente sopra i 32-33°. Dove farà più caldo? Il mare in questo periodo presenta una temperatura ancora bassa. Di conseguenza il riscaldamento della terraferma indotto dal soleggiamento attiverà brezze marine a tratti sostenute che non consentiranno ai termometri delle zone costiere di salire molto. Quindi a passarsela peggio saranno sicuramente le zone di pianura del nord e le aree interne del centro, dove la mitigante brezza marina non riucirà a penetrare. Attenzione anche all'ozono cattivo, le cui concentrazioni tenderanno ad aumentare nei prossimi giorni soprattutto in prossimità dei parchi cittadini. Il caldo insisterà su tutta la Penisola anche nella giornata di lunedì 30, poi l'onda anticiclonica dovrebbe cominciare a ritirarsi verso sud e le temperature diminuire a partire dal settentrione.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum