Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nocciolo duro del caldo, ecco il raffronto con le temperature medie del periodo

Valori termici fino a 8-10 gradi al di sopra della norma per via della presenza anticiclonica nord-africana. Prima di sabato nessun cambiamento, poi rinfrescherà a partire dal nord.

Temperature - 22 Agosto 2011, ore 10.26

 L'estate sta emettendo in questi giorni il suo acuto più alto. Lo fa per mano dell'artefice numero uno delle estati mediterranee degli ultimi anni: l'anticiclone nord-africano. Anche se rispetto agli anni '90 la sua comparsa sul Mare Nostrum sembra comunque in calo come frequenza e intensità, il grande anticiclone che ci porta l'aria rovente del deserto riesce comunque a rendersi ancora protagonista quando vuole, senza che niente possa fermarlo.

 

Ora però andiamo nel cuore di questo caldone di mezza estate: la colonnina di mercurio sull'Italia viaggia e viaggerà ancora per alcuni giorni sul valori sopra la media dalle Alpi alla Sicilia. Valori di picco diffusamente intorno ai 35°C, con picchi fino a 37-38°C saranno la norma. Occorre considerare che in queste situazioni, con l'alta africana che pompa a partire dalle quote superiori, le temperature si discostano maggiormente dai valori medi soprattutto in alta montagna. Pensate che la quota degli zero gradi nella libera atmosfera è collocato da diversi giorni tra 4400 e 4500 metri al nord, tra 4600 e 4800 metri al centro e al sud.

Sempre distinguendo tra le varie zone d'Italia, ma scendendo con i piedi per terra, possiamo notare che al nord la colonnina di mercurio è attestata intorno a valori compresi tra 4 e 6 gradi al di sopra delle medie stagionali di riferimento. Nelle zone interne del centro si arriva anche a 8-10 gradi, mentre al sud e sulle Isole Maggiori ci si ferma a 6-7 gradi di scarto. Per una visuale d'insieme vi proponiamo la figura qui sopra che mostra la netta anomalia rispetto ai valori medi stagionali.

Questo fino alle porte del week-end, poi aria di cambiamento a partire dal nord. Il grande caldo però non si darà per vento e migrerà verso altri Paesi europei, in particolare su Polonia e Repubblica Ceca dove nella giornata di sabato, come possiamo vedere dalla mappa delle anomalie qui a fianco, le temperature si porteranno fino a 12 gradi al di sopra delle medie. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.41: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Caianello (Km. 700,8) in entrambe..…

h 02.33: A23 Palmanova-Tarvisio

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pontebba (Km. 92,4) e Carnia (Km. 59,6) in direzione autost..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum