Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Danimarca sotto forti piogge, ancora caldo in Scandinavia

Situazione piuttosto statica sul Continente europeo.

Temperature - 18 Luglio 2003, ore 07.55

L’anticiclone delle Azzorre è ormai disteso su Portogallo, Spagna e Francia, dove sta portando una mattinata con cielo perlopiù limpido e temperature comprese fra i 12-15°C dei settori più settentrionali, ed i 20-22°C delle coste mediterranee. Solamente sulla fascia litoranea sul Canale della Manica sono presenti banchi piuttosto compatti di nubi basse, ma le piogge sono deboli e brevi; queste nubi poi si distendono su gran parte del Regno Unito, dove invece sono in grado di provocare ancora qualche acquazzone. Sulle Isole Britanniche comunque i valori termici si aggirano attorno agli 11-12°C in Irlanda, per poi arrivare ai 16-17°C della Scozia, passando per i 13-14°C della zona di Londra. L’estesa perturbazione che ha creato tanti disagi sull’Europa occidentale, adesso la ritroviamo ancora fra Danimarca, Germania orientale, Polonia ed Austria; qui sono in atto diffusi acquazzoni, con improvvise ed intense raffiche di vento da nord che fanno scendere la temperatura a 13-14°C in pianura. Ancora più ad est e sulle coste del Mar Nero prevalgono le schiarite, anche se sono presenti alcuni banchi nuvolosi qua e là, ma per adesso non sono state segnalate piogge di rilievo; il vento è piuttosto debole, e permette alla temperatura di salire fino a 22-23°C. Un gran caldo domina ancora sulla Finlandia e la Svezia, dove i valori termici raggiungono già i 23-24°C; la struttura dell’anticiclone presente in loco però comincia a cedere, ed ecco che allora alcune piccole ma intense nubi temporalesche iniziano a formarsi nelle zone più interne. Per quanto riguarda l’Italia il cielo si presenta prevalentemente sereno, anche se qualche nube medio-alta sta transitando sulla Sardegna, senza tuttavia portare precipitazioni di rilievo; la temperatura più elevata si registra a Reggio Calabria con 29°C, mentre la più bassa spetta al Monte Cimone con 14°C. Restringendo il nostro sguardo alle sole località di pianura invece il valore termico più basso lo ritroviamo a Civitavecchia con 20°C.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum