Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che FREDDO al primo mattino di LUNEDI 6 MAGGIO

Alcune zone appenniniche potrebbero andare sottozero con presenza di neve al suolo...

Temperature - 4 Maggio 2019, ore 10.48

L'evento che colpirà l'Italia tra domenica e lunedi rischia di essere rilevante, sia per la neve che cadrà a quote non consone alla stagione, sia a causa del tracollo termico che avremo sul nostro Paese sotto l'incalzare dell'aria artica.

Non guardiamo solo la spettacolarità della situazione, ma pensiamo anche alla salute delle piante, dei fiori e soprattutto ai danni che sicuramente ci saranno in campo agricolo nelle zone maggiormente colpite.

Il momento più freddo sarà probabilmente la prima mattinata di lunedi 6 maggio; ecco le temperature AL SUOLO stimate dal modello americano prima del sorgere del sole (si consiglia di ingrandire l'immagine per pote avere un migliore riscontro visivo)

A rischio gelate, oltre ovviamente alle Alpi, saranno le zone segnate in rosso ovvero l'Appennino Ligure ed Emiliano sopra gli 800-1000 metri, unitamente alle aree piu interne dell'Appennino Abruzzese (anche se qui saranno presenti fenomeni nevosi).

Farà freddo anche sulle pianure; come potete vedere, in Pianura Padana non si andrà oltre i 5-7°, con punte al ribasso fino a sul basso Piemonte e l'Oltrepò Pavese. Freddo anche nelle are interne della Toscana e sull'Umbria, dove non si supereranno i 4-6°.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum