Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo OPPRIMENTE su alcune città del nord e del centro nei prossimi giorni

I prossimi tre giorni saranno all'insegna del caldo intenso soprattutto al nord e nelle zone interne del centro. Previste punte di 35-36° sulla Pianura Padano-Veneta e su alcuni settori dell'Italia centrale.

Temperature - 21 Giugno 2005, ore 11.11

Il mese di giugno 2005 si sta comportando in un modo davvero bizzarro. Ha esordito con un'ondata di caldo africano in piena regola, a cui hanno fatto seguito "allarmi caldo" di ogni genere, con previsioni di un 2003-bis! A seguire una bella discesa di aria artica ha notevolmente raffreddato gli animi, riportando addirittura la neve sulle vette dell'Appennino centro-meridionale e temperature minime ad una cifra. Adesso l'alta pressione ha di nuovo alzato la cresta, puntando davvero in alto sotto il profilo termico! Nel corso dei prossimi tre giorni vivremo l'apice di questa ondata calda, partita circa una settimana fa dall' Europa occidentale e che in queste ore si sta estendendo a tutta la nostra Penisola. Quali saranno i giorni peggiori? Sicuramente mercoledì, giovedì e venerdì. In questo frangente il caldo picchierà duro su tutto il nord e il centro! Che temperature si potranno raggiungere? In alcune località della Pianura Padano-Veneta e nelle zone interne di Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna anche i 35-36°. La situazione si potrebbe aggravare nelle grandi città, a causa della totale assenza di ventilazione. Il gas messo sotto accusa in questo periodo è l'ozono. La sua concentrazione, paradossalmente, non è maggiore in una via fortemente trafficata, ma nei parchi e in prossimità delle colline restrostanti al centro urbano. Dove si potranno raggiungere i 35-36°? In città come Verona, Bologna, Ferrara, Padova, Milano, Piacenza e Modena. Al centro la "palma" del caldo verrà assegnata a Firenze, ma anche Perugia, Terni, Roma e Frosinone non scherzeranno. Caldo anche nelle zone interne della Sardegna, mentre altrove i valori, seppure molto elevati, non dovrebbero sforare di molto. Si starà meglio all'estremo sud e lungo le coste, per merito di una maggiore ventilazione. Ovviamente il caldo sarà accompagnato da un tasso di umidità piuttosto alto, di conseguenza l'atmosfera potrebbe essere opprimente. La combinazione caldo-umidità farà salire notevolmente l'indice di calore. In poche parole la temperatura realmente percepita dal nostro organismo sarà superiore a quella evidenziata dalla colonnina di mercurio.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum