Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Striscia tra ondeggiamenti e oceani più alti di 60 metri!

Le ultimissime performances dei nostri beniamini.

Striscia...la meteo - 7 Ottobre 2002, ore 11.22

Che l'inchino o l'ondeggiamento di Mario Giuliacci siano una trovata pubblicitaria lo si è capito subito, specie da quando il simpatico Colonnello lo ripete ossessivamente ad ogni occasione prima di illustrare la situazione del tempo; probabilmente fa anche bene se questo serve a diffondere la sua immagine tra il popolino. Un ondeggiamento nel fine settimana hanno però avuto anche le sue previsioni. Da più giorni il bravo Colonnello annunciava con un franco sorriso una domenica di sole su tutta la Penisola e se è vero che le nebbie sono paradossalmente una caratteristica delle fasi di bel tempo autunnale ed invernale, non possiamo dire lo stesso dei rovesci e temporali che nel corso della giornata hanno colpito diverse zone delle regioni settentrionali e in serata anche il centro Italia e delle nevicate ad alta quota, nemmeno mai prese in considerazione, che hanno interessato le zone alpine più settentrionali. In seconda posizione, in questa speciale classifica settimanale, c'è il conduttore di Gaia, la trasmissione naturalistica in onda su Rai 3; Tozzi ha affermato che nei prossimi anni il livello degli oceani si alzerà di 60m e perfino Torino verrà sommersa dalle acque. Ora, facendo due calcoli, anche un semplice operatore scolastico non docente, cioè un bidello, potrà constatare che la città di Torino ha un'altimetria decisamente superiore a tale valore, con medie superiori ai 200 m. Rassicurati i torinesi eccoci a parlare di: è lui o non è lui? Ma certo che è lui! Il grandissimo Tenente Colonnello Massimo Morico ha colpito ancora: questa volta gli hanno fatto uno scherzo di pessimo gusto. Nella grafica riferita al mese di ottobre, durante la trasmissione Uno mattina del primo giorno del mese, è comparso erroneamente un valore di temperatura media massima attribuito al nord compreso tra 0 e 5°C! Incredibile, un raffreddamento notevole di cui non c'eravamo accorti negli ultimi 30 anni! (in realtà mancava la cifra "1" iniziale). Morico intuisce l'errore del testo ma lo segue fedelmente e spera che nessuno se ne accorga, del resto per Luca Giurato la matematica è un'opionione, la Capua è troppo presa a preparare gli spazi successivi, le casalinghe tengono d'occhio il latte che rischia "l'esondazione" dal pentolino e molti italiani si stanno godendo il cornetto e il cappuccino per pensare troppo seriamente alle temperature di ottobre. Proprio quando sembrava fatta ecco quei rompiscatole di Striscia la meteo....Morico, Morico, sei un vero mito! Infine ecco il consueto posto d'onore al bioclimatologo del CNR, il grande Maracchi che ha voluto ribadire il fantomatico caldo ottobrino in arrivo, mantecato però con qualche spruzzatina d'Atlantico e di freddo nordico: insomma un vero minestrone all'italiana. Su due profezie, per ora non è stata azzeccata nemmeno una: e i media continuano ad intervistarlo...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum