Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Divergenze, sorrisetti e l'allegro Televideo

I temporali mettono al tappeto i meteorologi, Televideo improvvisa uno show nella pagina previsionale.

Striscia...la meteo - 5 Agosto 2002, ore 09.44

Certo: era dura prevedere tutti i temporali che si sono verificati tra sabato e domenica al nord, specie quando sul teleschermo si avvicendano diversi personaggi del medesimo centro meteo. Stiamo parlando di Epson e delle previsioni del fine settimana. Premessa: anche MeteoLive ha diversi previsori e in virtù delle sagge parole del Colonnello Giuliacci che ritiene che il lavoro previsionale migliore sia quello d'equipe, ogni giorno si discute e ci si confronta davanti alle medesime carte per elaborare un testo ad incastro che non si contraddica tra i vari bollettini di mare, montagna, città d'arte e previsioni generali. Non è certo un'impresa facile ma è il primo dovere che abbiamo di fronte alla popolazione e qualche volta, nonostante questo, sbagliamo anche noi. Vediamo simpaticamente cosa è successo in casa altrui. Il Colonnello Giuliacci venerdì parlava di temporali dalla sera di sabato sulla Valpadana occidentale in trasferimento verso il Triveneto. Sarebbe filato tutto liscio se poi sabato mattina il Dottor Salerno non avesse smentito tutto con una visione più ottimistica e disponendo una fenomenologia molto irregolare e confusa. La ciliegina sulla torta la metteva il Dottor Di Pierro domenica mattina, definendo la giornata complessivamente bella senza ulteriore rischio di fenomeni importanti: invece ecco verso sera fiorire molti nuovi temporali sul settentrione. Infine riecco il Colonnello al Tg5 parlare di una grandinata eccezionale che su quella zona non si sarebbe ripetuta più per i prossimi 30-40 anni. Dichiarazioni perlomeno incaute perchè non esiste alcuna certezza in merito. Citiamo ad esempio il caso di Vittorio Veneto, bombardata dalla grandine ad anni alterni. Il pur simpatico e stimabile Colonnello Giuliacci parla della cosa con un sorrisetto che sarà certamente sembrato fuori luogo a quanti hanno avuto la macchina distrutta dalla grandine o i prodotti della loro terra rovinati. Passiamo a Televideo che ha inscenato una vera e propria "danza del sole" nelle pagine previsionali. La parola d'ordine è rassicurare: evviva il solleone, annuvolamenti di poco conto e nulla a turbare le calde giornate agostane. Arriva il temporale? Ma si, passerà presto! Il nuovo stile è arrivato con il cambio al vertice della redazione; il linguaggio è sicuramente più appassionante ma ci voleva onestamente anche un salto di contenuti. Infine una valanga di disinformazione: ecco il Tg1 annunciare nell'edizione delle 13 che il nord è sotto il maltempo mentre ormai il sole nel frattempo era tornato ovunque, sia pure in un contesto di variabilità, ecco gli allarmi della Protezione Civile lanciati 24 ore dopo i fortunali. Capiamo fossero dei quotidiani cartacei senza tempo di aggiornare ma qui il tempo c'era. Assistiamo sempre agli stessi 2 servizi sul maltempo trasmessi su tutte e tre le reti nazionali e nei regionali, nessuna spiegazione sulla dinamica del fenomeno, mentre si sprecano dettagli sui più svariati argomenti: cronaca rosa in primis.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum