Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo del fine settimana sulle nostre spiagge

Il transito di una perturbazione di origine atlantica "disturberà" il sabato di molti litorali italiani. Domenica si prevede un certo miglioramento, soprattutto sui versanti tirrenici, mentre al sud e sul medio Adriatico saranno ancora possibili addensamenti con qualche fenomeno.

Spiagge Live - 2 Aprile 2004, ore 10.44

Sarà un sabato all'insegna del tempo instabile su diverse spiagge della nostra Penisola. Il transito del sistema frontale, le cui mosse sono state attentamente monitorate nel corso dei giorni scorsi, avverrà a partire dalla prossima notte, ad iniziare dal settore nord-occidentale. Sabato la perturbazione sarà in piena azione sull'Italia, con i fenomeni che si muoveranno in prevalenza da ovest verso est. Domenica la parte più attiva del fronte, seppure notevolmente indebolita, interesserà ancora le regioni meridionali e quelle del medio Adriatico, mentre altrove dovrebbe subentrare un certo miglioramento. Entriamo ora nel dettaglio sulla previsione per i litorali italiani. SABATO Come già accennato, la perturbazione sarà in piena azione sull'Italia. Alle ore 14 si presenterà distesa dalla Sardegna alle regioni settentrionali. Successivamente il suo spostamento verso levante determinerà un interessamento anche del centro e di parte del sud tra il pomeriggio e la sera. Di conseguenza sarà un sabato in gran parte bagnato sulle coste della Liguria, in modo particolare al mattino e sul settore centrale. Solo nel tardo pomeriggio dovrebbe subentrare un certo miglioramento, con un' attenuazione dei fenomeni e qualche schiarita. Sui litorali della Toscana, la mattinata comincerà con un cielo nuvoloso, senza precipitazioni. Nel corso della giornata si prevede un ulteriore peggioramento con possibili piogge a partire dalle ore 14. A tratti saranno probabili rovesci. In serata è atteso un miglioramento. Cielo nuvoloso con qualche pioggia anche sulla Sardegna, soprattutto sul settore orientale. I fenomeni dovrebbero attenuarsi già da metà pomeriggio con ampie schiarite. Nubi in aumento e qualche pioggia anche sui litorali del Lazio e della Campania. Su questi settori le precipitazioni dovrebbero risultare più sporadiche e presentarsi soprattutto nelle ore del pomeriggio. Tempo in peggioramento nel pomeriggio anche sulla Sicilia e sulla Calabria tirrenica. Sull'Isola le precipitazioni più intense dovrebbero riguardare il tratto di litorale compreso tra Palermo e Marsala e a seguire anche il messinese. Lungo il versante adriatico, le precipitazioni saranno invece meno probabili. Addirittura in mattinata si prevedono ampie schiarite, soprattutto sui litorali marchigiani e abruzzesi. Nel pomeriggio la nuvolosità presente in Appennino, che darà origine anche a precipitazioni, potrebbe "sconfinare" fin sulle coste, dando luogo a brevi piovaschi, più probabili sulle Marche e sull'Abruzzo. Sulle coste della Puglia e sul settore ionico i fenomeni, invece, dovrebbero risultare poco probabili. I venti saranno deboli da E-NE sulla Liguria, moderati da S sul Tirreno, da SE, sempre moderati, su Ionio e Adriatico. Sulla Sardegna prevarranno venti da NW a tratti sostenuti. Mari complessivamente mossi. DOMENICA Il sistema frontale agirà al meridione, soprattutto sui litorali della Puglia, sull'Abruzzo e sul settore ionico. Su queste zone saranno possibili ancora annuvolamenti con locali rovesci anche a sfondo temporalesco. Qualche fenomeno nel pomeriggio non sarà escluso sulla Calabria e sul settore nord della Sicilia. Su tutte le altre zone subentrerà un miglioramento, soprattutto sulla Sardegna e sui litorali tirenici, con cielo in gran parte sereno. Annuvolamenti medio-alti potrebbero comunque transitare da NW verso SE nel corso della giornata, ma senza dare luogo a fenomeni. Sulle coste liguri nubi marittimo-costiere faranno la loro comparsa. Si tratterà di una copertura di nuvolosità bassa piuttosto fastidiosa, ma senza la minaccia di pioggia. In venti saranno deboli da SE sulla Liguria, moderati da W sulla Sardegna, moderati da S-SE sullo Ionio e deboli meridionali lungo l'Adriatico. Ancora mari mossi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.17: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

rallentamento

Traffico intenso causa traffico vacanziero nel tratto compreso tra 631 m dopo Svincolo Villa Grazia..…

h 22.05: A27 Mestre-Belluno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A57 Torino-Trieste/Raccordo Per Tessera e Pian Di Ved..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum