Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Zoom centro-sud: gli effetti di “Erica”

Cosa possiamo capire dall’attuale immagine satellitare?

Sotto la lente - 10 Settembre 2003, ore 14.24

La perturbazione ormai è passata; il fronte freddo infatti sta proprio in queste ore completando l’attraversamento delle coste ioniche di Calabria e Puglia. Tuttavia l’instabilità rimane elevata, anche a causa della presenza di un centro di bassa pressione proprio sul medio Adriatico; una depressione in questa posizione favorisce ancora l’ingresso di freschi venti di Maestrale su tutte le regioni tirreniche e le Isole Maggiori; sul Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia le raffiche raggiungono ancora velocità elevate, ed il mare si presenta molto agitato, come previsto. La massa fresca in transito però si arricchisce di umidità sul mare, e genera nubi cumuliformi piuttosto numerose; alcuni temporali sono infatti in atto sul litorale calabro e siciliano, mentre altri focolai temporaleschi tendono a generarsi nelle zone interne di gran parte delle regioni centro-meridionali a causa dell’azione del sole. Addirittura ci è già arrivata la segnalazione di un intenso rovescio in corso in alcuni quartieri di Roma. Ma il tempo è ancora molto instabile anche sulle Marche, in particolare nell’anconetano, dove fino a pochi minuti fa si sentiva anche tuonare; in questo caso il motivo della formazione delle nubi è da ricercare nel transito del fronte occluso della perturbazione, ossia del fronte di avanzamento di una nuova massa di aria fresca; questa sta entrando dalla Porta della Bora e si sta espandendo verso sud-ovest, andando ad interagire con la massa d’aria più instabile ed umida già in arrivo da nord-ovest. Per quanto riguarda le temperature? Occorre sottolineare il calo che si è registrato un po’ ovunque nella nottata passata e nella mattinata; nelle zone ancora interessate dai temporali i valori stentano a superare i 23-24°C, mentre solamente a Reggio Calabria si arriva a sfiorare i 30°C. In definitiva la giornata è ancora piuttosto incerta su gran parte delle regioni centro-meridionali, a causa di venti freschi in arrivo dall’Europa settentrionale e dall’Atlantico; in serata si dovrebbe comunque assistere ad un certo miglioramento, in particolare su Lazio, Umbria e Marche.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.06: A14 Ancona-Pescara

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km..…

h 16.05: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova (Km. 133,6) e Genova Bolzaneto (Km. 125,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum