Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Weekend, nucleo instabile punta Alpi e Prealpi, vento in arrivo sull'Adriatico

Aria fresca e instabile scivolerà lungo le Alpi impegnando la catena montuosa con qualche temporale per sfociare poi attraverso la porta della bora su Triveneto, Romagna e parzialmente anche sl medio Adriatico sotto forma di vento. Maestrale in arrivo in Sardegna.

Sotto la lente - 20 Agosto 2008, ore 09.26

La saccatura atlantica, sempre lei protagonista del tempo sullo scacchiere euro-atlantico, cambia tattica. Le sue manie di grandezza la porteranno nei prossimi giorni a porre in essere la filosofia del "tutto e subito". Le sue mosse infatti tenteranno la conquista incrociata del Mediterraneo centrale e occidentale e prevedono l'invio di una saccatura a doppia bobina, con un minimo proiettato verso la penisola Iberica, l'altro verso quella Italiana. Ma, come è risaputo, chi troppo vuole....Insomma alla fine tanto minacciose sono le premesse quanto modesti saranno i risultati. Tanto per iniziare il colpo scoccato verso la penisola Iberica si perderà nel nulla per poi venire subito riassorbito e inviato verso il nostro arco alpino ove giungerà intorno a sabato. L'alta pressione in più opporrà una discreta resistenza e il minimo non riuscirà così a penetrare sul versante padano delle Alpi come era nei suoi progetti. L'aria fresca scivolerà dunque in prevalenza oltralpe determinando la nascita di alcuni spunti temporaleschi in particolar modo sui settori settentrionali e di confine della catena montuosa senza tuttavia disdegnare qualche focolaio qua e là anche su Prealpi e adiacenti settori di pianura posti a nord del Po. Il tutto tenderà a trasferirsi nel corso di sabato verso il nord-est per poi sfociare parzialmente dalla porta della Bora irrompendo così sull'alto Adriatico. Un temporaneo peggioramento è atteso dunque per le prime ore di domenica sulla Romagna fino a coinvolgere parzialmente anche le Marche. Si tratterà di qualche annuvolamento minaccioso accompagnato da colpi di vento e da un rinforzo della Bora su tutto l'Adriatico. Altri fenomeni paiono al momento solo sporadici. Il mare accentuerà dunque notevolmente seppur temporaneamente il suo moto ondoso fino a divenire molto mosso. Si consiglia prudenza pertanto per le uscite domenicali in mare aperto. Il fiume di aria fresca riuscirà a filtrare parzialmente anche dalla porta del Rodano sotto forma di Maestrale, sfociando sul golfo del Leone verso la nostra Sardegna ove determinerà un rapido aumento del moto ondoso sui bacini circostanti l'Isola. Anche le temperature subiranno una certa flessione un po' su tutto il Paese, diminuzione che risulterà più evidente sulle Alpi e anche sull'alto e medio versante adriatico.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum