Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENTO, FREDDO e NEVE la prossima settimana su gran parte d'Europa!

A partire dal week-end si volta pagina, con un'intensa irruzione artica su gran parte d'Europa. vento, freddo e neve saranno i protagonisti della settimana. Ecco una breve panoramica del tempo previsto su scala europea.

Sotto la lente - 15 Marzo 2007, ore 10.23

A partire dal prossimo fine settimana è atteso un drastico cambiamento delle condizioni meteorologiche sul nostro continente, con una colata di aria gelida piuttosto incisiva proveniente direttamente dalle regioni polari. Tra sabato e domenica infatti una profonda depressione con i minimi in prossimità delle Isole Shetland, potrebbe convolgliare intensi flussi artici verso le coste nord-occidentali del continente. Attesi VENTI FORTI sulle coste scozzesi e irlandesi con raffiche superiori ai 100-130Km/h com mare in burrasca. La depressione, in rapido spostamento verso il Mare del Nord potrebbe approfondirsi ulteriormente, sospingendo corpi nuvolosi sulle coste norvegesi responsabili di forti bufere di neve, mentre sono attese piogge importanti sull' Olanda, Germania settentrionale e Danimarca con FORTI mareggiate sulle zone costiere. Nel corso della giornata di domenica la depressione potrebbe ulteriormente approfondirsi, con minimi prossimi ai 950hpa sulla Penisola Scandinava, convogliando masse d'aria piuttosto fredda sulle Isole Britanniche in progressione verso le coste occidentali del continente. Nevicate localmente abbondanti in serata sulle Isola Britanniche, Francia, Germania settentrionale, Danimarca, regioni baltiche e settore nord-alpino. Nel frattempo le correnti potrebbero assumere una componente più settentrionale con flussi di gelide correnti artiche che dal Mare di Norvegia potrebbero abbattersi sui settori nord-occidentali del Continente. Nella giornata di LUNEDI l'aria fredda potrebbe aggirare l'arco alpino generando un minimo secondaria sul Mar Ligure, determinando un sensibile peggioramento del tempo sulla nostra Penisola. L'aria gelida di estrazione polare potrebbe intanto propagarsi su gran parte d'Europa determinando rovesci nevosi a carattere sparso e valori termici compresi tra -8°C e -10°C a 850hPa, sulle Isola Britanniche, parte della Francia e settore nord-alpino. Temperature al suolo con valori di alcuni gradi sotto lo zero su gran parte degli stati Europei, con punte di -8, -10°C sulla Scozia, sul nord dell'Inghilterra, Svezia e Norvegia; sensazione di freddo accentuata dal FORTE vento che potrebbe continuare a soffiare sul mare del Nord. Venti di Maestrale in intensificazione anche sul Bacino Algerino Provenzale e sul Tirreno. Si prospetta quindi un periodo di stampo decisamente invernale per tutta Europa con temperature sotto la media almeno per diversi giorni.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum