Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì FORTI correnti nord-occidentali e temperature primaverili; possibile FAVONIO in Lombardia

Flussi di intense correnti da nord-ovest interesseranno il settore alpino ed il Tirreno occidentale nel corso della giornata di venerdì. Correnti da sud-ovest altrove e temperature in ulteriore aumento su gran parte del Paese con valori termici localmente superiori ai 20°C!

Sotto la lente - 10 Gennaio 2007, ore 11.22

Una stagione decisamente anomala che, in fatto di siccità e di anomalie termiche positive farà parlare a lungo di se! Nelle prossime ore non sono attese grandi novità con i soliti disturbi al nord dove il clima risulterà piuttosto uggioso, con piovaschi su Piemonte orientale, Lombardia, Liguria e sul nord della Toscana; più soleggiato altrove con temperature piuttosto elevate per il periodo specie in quota. Tra GIOVEDI sera e VENERDI flussi di umide correnti settentrionali tenderanno ad addossarsi a nord delle Alpi determinando un moderato peggioramento sul versante nord-alpino con nevicate anche abbondanti sopra i 1500m e qualche fiocco potrebbe raggiungere i crinali di confine più settentrionali, mentre più a sud venti di caduta si riverseranno in Valpadana dalla mattinata di VENERDI. Possibile Favonio sul Piemonte orientale, Lombardia con temperature in forte aumento e prossime ai 20°C. Non è raro tuttavia che in Valpadana, nel corso della stagione invernale si possa assistere a situazioni del genere con temperature quasi primaverili, come nell'ormai lontano 16 febbraio del 1990, quando per compressione si registrarono in Valpadana valori termici abbondantemente superiori ai 20°C. Attesi quindi tra VENERDI e SABATO temperature quasi primaverili, con valori termici compresi tra i 18-22°C sulle pianure del nord-ovest, 16-18°C sul nord-est. Temperature molto miti anche al centro-sud, con valori prossimi a 18-23°C sul medio versante tirrenico, 21_23°C tra Marche, Abruzzo e Puglia settentrionale, per l'effetto di venti di caduta appenninici provenienti dai quadranti sud-occidentali. Caldo al sud, specie sulla Sicilia dove la colonnina di mercurio potrebbe spingersi sino ai 22-24°C! Possibili addensamenti per umidi flussi sud-occidentali sulla Liguria, sul nord della Toscana, sulla pianura pedemontana friulana, Sardegna occidentale e basso versante tirrenico, con possibili isolati piovaschi. Banchi nuvolosi sull'alto Adriatico e nubi basse sul medio litorale tirrenico; generalmente soleggiato altrove. Venti FORTI da nord-ovest sulle Alpi, specie sulla Valle d'Aosta, nord Lombardia e crinali di confine altoatesini. FORTE MAERSTRALE sul Bacino Corso-Ligure, Mare e Canale di Sardegna e sul Canale di Sicilia con mari molto agitati e possibili mareggiate sui settori costieri esposti alle correnti. Asciutti venti da nord-ovest in Valpadana, moderati da ovest, sud-ovest sull'Appennino; ventilazione debole altrove.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum