Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime: maltempo sino alla fine del mese

Terribile sequenza perturbata sulla Penisola; colpito soprattutto il nord.

Sotto la lente - 19 Novembre 2002, ore 11.20

CHE NOVITA'? Le nuove carte sembrano non lasciare più dubbi; ci trascineremo nubi, forti venti meridionali e frequenti episodi piovosi sino alla fine del mese. Le regioni colpite con maggiore accanimento saranno quelle settentrionali ma anche al centro-sud non mancheranno fasi piovose o temporalesche. IL FREDDO? Per il momento sembra lontano e confinato sulla Scandinavia. Sulle Alpi e sul nord Appennino però non mancheranno le nevicate anche se la quota neve sarà particolarmente ballerina, a causa dello Scirocco. Si potrà localmente scendere sin verso i 1000 m, ma si potrà anche temporaneamente salire a 2000 m durante le fasi sciroccali più intense. QUALE SARA' LA FASE PEGGIORE? Per il nord e l'alta Toscana quella tra sabato sera e le prime ore di lunedì quando si attiverà un minimo depressionario secondario all'altezza del Mar Ligure e ne scaturiranno piogge intense e preoccupanti. Al centro-sud avremo invece fenomeni tra giovedì e venerdì, poi su queste zone tornerà uno Scirocco piuttosto deciso che sposterà decisamente più a nord l'asse delle piogge e farà aumentare le temperature. Tra lunedì sera e martedì però un secondo fronte in arrivo dalla Spagna dovrebbe colpire nuovamente tutta la Penisola, in particolare il nord e il centro con temporali e limite delle nevicate in calo. CALDO SCIROCCALE? Pur senza raggiungere le punte di velocità dei giorni scorsi lo Scirocco nel fine settimana si farà sentire in maniera molto vivace. Inevitabilmente le temperature lieviteranno oltre i 17-18°C al centro-sud, in qualche caso si arriverà oltre i 20. Palermo grazie al solito effetto favonico potrebbe rituffarsi in estate. E' LA FOTOCOPIA DELL'AUTUNNO-INVERNO 2000-2001? Al momento è presto per fare questi paragoni, diciamo per ora che le situazioni piovose autunnali hanno percorso questo iter anhe nel passato. Valutiamone naturalmente la persistenza per ulteriori considerazioni. CI SONO REGIONI A RISCHIO ALLUVIONE? Il susseguirsi di episodi precipitativi anche intensi sicuramente dovrà portarci ad un attento monitoraggio dell'alveo di fiumi e torrenti e ad una particolare osservazione delle zone a forte rischio di dissesto idrogeologico, come ad esempio la Valtellina. Comunque tutto il nord rimanga in allerta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.47: A15 Parma-La Spezia

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Aulla (Km. 91,4) e Allacciam..…

h 16.44: A2 Napoli-Salerno

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Angri (Km. 29,8) e Scafati (Km. 25) in direzione Nap..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum