Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: Forti venti e mari in burrasca!

Forte Maestrale, Tramontana e mari da agitati a molto agitati sull'area tirrenica e medio adriatico. Da mercoledì il flusso settentrionale dovrebbe concentrarsi sul basso Adriatico e settore ionico.

Sotto la lente - 4 Settembre 2007, ore 11.00

Il flusso settentrionale al seguito del fronte temporalesco che sta rapidamente transitando sulla nostra Penisola appare piuttosto intenso. Al momento si segnalano moderati venti di Maestrale sulla Sardegna con punte di 20 nodi ad Alghero con mare molto mosso. Vento da moderato a forte anche sul Tirreno centrale e intenso Grecale sulle coste Romagnole e marchigiane con punte di 32 nodi nel riminese dove il moto ondoso risulta in forte intensificazione. Temporali localmente intensi e forti piogge stanno interessando al momento gran parte dell'alto litorale adriatico, in particolar modo sul tratto compreso tra Ravenna e la Laguna Veneta. Prestare la massima attenzione: da EVITARE assolutamente le uscite in mare considerando che le forti raffiche di vento potrebbero investire all'improvviso le imbarcazioni. Nel pomeriggio ci attendiamo un'intensificazione della ventilazione sul Canale di Sardegna, con venti sopra i 30-35 nodi con mare da molto mosso ad agitato. Venti settentrionali in intensificazione anche sulle coste marchigiane, abruzzesi e dalla serata sulla Puglia, specie sul settore garganico e sul Canale di Sicilia dove si potrebbero raggiungere punte di 40 nodi. Mercoledì la ventilazione dovrebbe progressivamente attenuarsi sul settore tirrenico e sull'alto Adriatico, mentre potrebbe insistere il forte Maestrale sul basso Adriatico e Ionio orientale. Attesi venti ad oltre 40 nodi, con mari in burrasca e mareggiate sulle coste Pugliesi. Ancora vivamente sconsigliata la navigazione e la balneazione sul medio e basso Adriatico, almeno sino alla giornata di venerdì 7 settembre quando è atteso un generale attenuazione delle correnti settentrionali e un conseguente calo del moto ondoso.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum