Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto sull'ondata di MALTEMPO al sud!

Una fase di moderato maltempo sta attualmente interessando gran parte delle regioni meridionali. Attesi nel pomeriggio fenomeni localmente intensi; ma quali sono le zone più a rischio temporali e possibili nubifragi?

Sotto la lente - 4 Giugno 2007, ore 09.44

Un goccia fredda presente in quota tra le nostre regioni meridionali e le coste del nord Africa determina condizioni di tempo perturbato su gran parte del sud Italia, mentre altrove, la presenza di una blanda area depressionaria tende a creare una certa instabilità pomeridiana con annuvolamenti anche compatti associati a rovesci a carattere sparso. Attualmente si registrano già temporali anche intensi sul basso Tirreno, Sicilia e sul sud della Calabria, dove si segnalano diversi episodi grandinigeni. Tempo incerto sulle restanti regioni meridionali, ma con fenomeni al momento scarsi. In seguito al successivo spostamento verso est, sud-est del vortice freddo presente in quota al sud, assisteremo nelle prossime ore ad un'intensificazione dei fenomeni tra il basso versante tirrenico, in particolare sulle coste Calabresi, Messinese, regioni appenniniche, ma specialmente tra il versante ionico calabrese, sul sud della Basilicata, Puglia meridionale e tutto il Bacino Ionico dove non escludiamo fenomeni localmente violenti con abbondanti accumuli di pioggia, possibili nubifragi e raffiche improvvise. Prestare particolare attenzione durante la navigazione su tutto il Mar Ionio, basso Tirreno e basso Adriatico. Piogge e temporali potrebbero insistere per gran parte della nottata su tutte le regioni meridionali, anche se in lieve attenuazione. Temperature massime odierne in sensibile calo al sud. Venti moderati settentrionali in Adriatico; deboli orientali altrove eccetto possibili forti raffiche durante i fenomeni più intensi. Mari generalmente mossi; localmente molto mosso il basso Adriatico e il Canale d'Otranto.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum