Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto il tempo ora per ora sino a lunedì 5 gennaio: dove pioverà? Dove nevicherà? Dove farà più freddo?

MeteoLive cerca di aiutarvi a comprendere meglio le previsioni settorialmente.

Sotto la lente - 31 Dicembre 2003, ore 10.30

Previsioni NORD Aspettiamoci un miglioramento durante la notte di San Silvestro con cielo che diverrà gradualmente poco nuvoloso o addirittura sereno sul Piemonte e la Lombardia. Banchi di nebbia anche fitti, isolate gelate. Il Capodanno inizierà con il sole, poi vi sarà un peggioramento con nubi in aumento a partire da Piemonte e Valle d'Aosta, formazione di un minimo barico sul Mar Ligure. Nella notte su venerdì piogge su tutto il nord-ovest in estensione all'Emilia-Romagna, basso Veneto, neve fino a quote collinari. Asciutto altrove. Venerdì i fenomeni si concentreranno sulla Liguria, il basso Piemonte, l'Emilia-Romagna e le coste venete, neve a quote sempre più basse, nel frattempo sul resto del nord si avranno schiarite, Bora in aumento. Nella notte su sabato possibile qualche fiocco fin sulla costa romagnola e naturalmente sull'Appennino emiliano. Sabato netto miglioramento ma ancora qualche annuovolamento tra Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna con isolate nevischiate, soleggiato altrove, più freddo. Sulle Alpi valori minimi anche prossime ai -10°C nelle località turistiche. Domenica soleggiato e freddo ovunque, specie in montagna e sul Triveneto. Da lunedì progressivamente più mite, nubi in aumento lungo le Alpi già dal mattino con qualche nevicata lungo i crinali di confine, temperature in netto rialzo. Previsioni CENTRO Aspettiamoci un miglioramento durante la notte di San Silvestro su Sardegna, Toscana, Lazio, Umbria, ancora un po' di nubi sulle regioni adriatiche con isolate piogge. Capodanno con il sole su molte zone ma peggioramento in serata su Toscana, Lazio ed Umbria. Prime piogge nella notte. Venerdì 2 ulteriore peggioramento su tutti i settori con nevicate sino a 1200 m. In serata prime schiarite sulla Toscana. Contemporaneo calo del limite delle nevicate sino a quote collinari sulle Marche. Sabato 3 gennaio nelle prime ore ancora perturbato su Lazio, Umbria Marche ed Abruzzo con precipitazioni nevose sino a 600-700 m, tendenza a miglioramento in mattinata su Umbria e Lazio, contemporaneamente su Marche ed Abruzzo ancora nuvoloso e qualche fiocco o rovescio nevoso non escluso anche lungo il litorale, miglioramento nel pomeriggio; in serata sereno sul versante tirrenico. Giornata parzialmente soleggiata ma ventosissima sulla Sardegna. Temperature in calo. Domenica 4 gennaio ancora qualche incertezza al mattino sull'Abruzzo con locali nevicate in montagna sino a quote basse, tende a migliorare, sereno ma freddo altrove. Lunedì 5 gennaio bel tempo, temperature in aumento. Previsioni SUD San Silvestro instabile con possibili rovesci, tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni nella mattinata di Capodanno con belle schiarite assolate ma effimere. In serata nuovo aumento della nuvolosità sulla Campania. Venerdì 2 gennaio rapido e generale peggioramento con piogge a partire dalla Campania e dal Molise, anche qualche temporale, quota neve sui 1200-1300 m, in calo fino a 900-1000 m dalla serata. Sabato 3 gennaio ancora perturbato ma con tendenza ad ampie schiarite sulla Sicilia meridionale, la Calabria jonica e la Campania, altrove cielo più chiuso e, a tratti, precipitazioni, con neve sino a 700-900 m, sul Molise anche a quote collinari. Domenica 4 gennaio ancora annuvolamenti irregolari con rovesci su nord Sicilia, Calabria, Salento, Lucania, Puglia con neve sino a 700-800 m. Tendenza a graduale miglioramento. Ventoso e freddo. Lunedì 5 gennaio: ultime nube ma senza fenomeni su Puglia, Lucania, Calabria, per il resto tempo buono con temperature stazionarie.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum